rotate-mobile
publisher partner

Estate a Venezia: un evento dal sapore di vino

Ricomincia l’estate e torna uno degli eventi più fortunati degli ultimi anni, al Convento dei Carmelitani Scalzi

Torna finalmente l’estate e con essa anche una serie di eventi in location suggestive, pronte ad accogliere il pubblico in maniera rilassata e sicura. In attesa della partenza verso mete vacanziere, è ancora possibile concedersi a iniziative culturali ed enogastronomiche.

Protagonista di questa ripartenza è il buon vino. D’altro canto, è risaputo che il vino faccia parte della cultura di un territorio: studiarlo, capirne le differenze e assaporarne il gusto fa parte di quel patrimonio da scoprire e se possibile, condividere.

Un evento vinicolo a Venezia

L’estate a Venezia comincia con un evento unico e irripetibile: FeelVenice, iniziativa organizzata dal Consorzio Vini Venezia, che mira a celebrare la ricchezza etnologica dell’area di Venezia. Appuntamento sabato 2 luglio all’interno dello splendido giardino in fiore del Convento dei Carmelitani scalzi: in scena come veri e propri protagonisti di uno spettacolo meraviglioso le referenze tutelate dal Consorzio Vini Venezia prodotte dalla DOC Piave, DOC Lison Pramaggiore, DOC Venezia, DOCG Malanotte e DOCG Lison. Dalle ore 14.00 alle ore 21.00 il pubblico potrà degustare questi vini, su prenotazione.

Per i più volenterosi e appassionati saranno organizzate anche delle degustazioni guidate (su prenotazione e a numero chiuso) in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Veneto-Delegazione di Venezia, durante le quali i partecipanti saranno condotti alla scoperta della storia e delle caratteristiche della Venezia DOC (inizio degustazione alle ore 17.00), del Lison DOCG (inizio degustazione alle ore 15.00) e del Malanotte del Piave DOCG (inizio degustazione alle ore 19.00).

Non solo vino, ma storia e cultura

Ma FeelVenice è molto di più che un semplice evento di degustazione: qui l’arte e la cultura etnologica possono essere studiati come fossimo in un vero e proprio museo. Durante la giornata del 2 luglio, infatti, la chiesa seicentesca del Convento e l’antico Brolo saranno eccezionalmente aperti al pubblico, che potrà andare alla scoperta del meraviglioso vigneto e rintracciare la meravigliosa collezione della biodiversità viticola situata nel giardino, che racchiude più di 20 varietà recuperate da diversi orti e giardini veneziani.

FeelVenice: come prenotarsi

È possibile prenotarsi alle degustazioni, sia libere che guidate, tramite il portale Eventbrite del Consorzio Vini Venezia. All’ingresso del Convento sarà possibile devolvere 10€, come offerta responsabile che andrà destinata ai Frati Carmelitani Scalzi. Sarà invece prevista una cauzione per il calice da degustazione di 5€.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TrevisoToday è in caricamento