Nasce il Festival del cinema e del documentario agricolo

La prima edizione del festival si terrà nel settembre 2014 e si articolerà in particolare in un concorso aperto a tutti che avrà l'obiettivo di premiare il miglior documentario che rappresenti l'intero comparto agroalimentare

Cinema e agricoltura, un binomio insolito ma dalle grandi potenzialità. Il cinema può, infatti, arrivare davvero a tutti e in questo modo raccontare e valorizzare il comparto più importante della nostra economia, quello agricolo, ma anche il Made in Italy nella sua complessità, in una parola sola può valorizzare la nostra identità più profonda. E proprio per sfruttare queste potenzialità è nato il primo festival del cinema e del documentario agricolo. E dove si svolgerà? A Santa Lucia di Piave, il comune della provincia trevigiana famoso per la sua Fiera dell’Agricoltura. Giunta alla 1353esima edizione, la Fiera dell’agricoltura, che quest’anno si è svolta dal 14 al 16 dicembre, ha proposto un panorama completo del settore agricolo, in un contesto di fiera dinamica e coinvolgente, con la presenza anche del comparto zootecnico, edile, casa e giardino.

E proprio l’inaugurazione della Fiera è stata l’occasione per presentare la grande novità del festival: ad annunciarlo il vicepresidente dell’Ente Fiera Alberto Nadal.

«La Fiera dell’Agricoltura, quest’anno, ha fatto un salto di qualità all’insegna della specializzazione dei prodotti e dei servizi per l’impresa agricola, ma anche all’insegna dell’elaborazione culturale e del confronto con dibattiti, workshop e tavole rotonde, ha affermato Alberto Nadal. La sfida del festival del cinema e del documentario nasce per valorizzare ancor di più le filiere agricole e agroalimentari che sono settori centrali del rilancio della nostra economia. Filiere che hanno dietro di sé storie, identità e valori robusti, che il cinema del passato può aiutarci a riscoprire e che la produzione audiovisiva del  futuro può e deve aiutarci a comunicare al mondo».

La prima edizione del festival si terrà nel settembre 2014 e si articolerà in particolare in un concorso aperto a tutti che avrà l’obiettivo di premiare il miglior documentario che rappresenti l’intero comparto agroalimentare. Ha spiegato lo stesso Nadal, entro aprile 2014 verrà aperto il bando per poter partecipare al concorso.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TrevisoToday è in caricamento