Magazine
Summer

Trentino e Alto Adige: le località più belle da visitare e gli eventi dell'estate

Un’estate in montagna e al fresco? Allora prendete in considerazione una vacanza in Trentino o in Alto Adige. Sia la parte sud che quella a nord sono meravigliose e offrono scenari pazzeschi e tanta ospitalità. Vediamo allora quali località visitare in Trentino e in Alto Adige – vi sveleremo anche le differenze – e a quali eventi partecipare questa estate

Tutti pronti per una vacanza in Trentino e Alto Adige? Se avete voglia di andarvene un po’ in montagna, per ritrovarvi con la natura e voi stessi, per fare lunghe camminate, visitare posti incredibili e godere di aria fresca e pulita, allora questa è la regione che fa per voi. Ma, attenzione, Trentino e Alto Adige sono due zone molto diverse. La posizione geografica è quella che conosciamo tutti ma ci sono diversità tra la parte bassa e quella alta, ossia rispettivamente la provincia di Trento e quella di Bolzano, entrambe a statuto speciale.

Quali sono le differenze tra Trentino e Alto Adige? Sostanzialmente è un fattore geografico e culturale. Come anticipato sono la zona a sud, dove risiedono i trentini, e quella a nord, dove troviamo gli altoatesini. Quest’ultima è nota anche come Sudtirol, o Tirolo del Sud, in quanto prima faceva parte dell’Austria.

Vediamo allora dove andare questa estate in questa splendida regione e a quali eventi partecipare in Trentino e in Alto Adige.

Località affascinanti

Una delle più belle località da visitare in Trentino, quindi nella zona meridionale della regione, è Riva del Garda. Come è facile immaginare, si tratta di una città che si affaccia direttamente sul lago di Garda. Qui soffiano quasi sempre forti venti, il che rende questo posto particolarmente interessanti per gli appassionati di windsurf.

Anche la Val Rendena vi lascerà senza parole con alcuni dei suoi più importanti Comuni, come Madonna di Campiglio e Pinzolo.

A tal proposito, ci sono molte valli in Trentino da visitare assolutamente. Tra queste c’è la Val di Fiemme, che comprende i monti del Lagorai e del Latemar.

Vale lo stesso per la Val di Fassa dove, se vi recate per una vacanza in famiglia, vi suggeriamo Moena, Canazei e Mazzin, paese degli artigiani decoratori.

Consigliatissima per le famiglie, soprattutto con bimbi piccoli, è la Paganella e il suo altopiano, pieno zeppo di attrazioni per i più piccini, oltre a percorsi e paesaggi straordinari.

Andalo è il paese a misura di bambino. Da non perdere nemmeno Molveno e il suo lago, Cavedago e Fai della Paganella.  

E per quanto riguarda le località dell’Alto Adige da visitare? Dove andare questa estate? Valli e molto altro vi aspettano a braccia aperte e vi offriranno posti spettacoli, cammini esclusivi, esperienze pazzesche.

Da Merano a Brunico fino a Ortisei, c’è solo l’imbarazzo della scelta anche in termini di strutture. Probabilmente l’Alto Adige è una delle zone italiane dove ci sono moltissimi family hotel, perfetti per accogliere e coccolare tutti i membri di una famiglia, dai più piccini agli adulti.

L’Alta Badia vi conquisterà e lo farà anche Val Pusteria, che abbraccia i laghi di Braies e Anterselva offrendo uno sguardo sulle magnetiche Tre Cime di Lavaredo.

Straordinaria anche la Val Gardena con le località suggestive ed esclusive, quali Ortisei, Santa Cristina e Selva.

Eventi imperdibili

Sono molte le cose da fare in Trentino questa estate 2023. Tra tutti c’è la mostra Klimt e l’arte italiana al Mart di Rovereto fino al prossimo 27 agosto.

Dal 23 agosto, invece, potrete partecipare ai 17 appuntamenti tra le Dolomiti Trentine grazie al Festival “I suoni delle Dolomiti” a cui prenderanno parte diversi nomi importanti della musica mondiale, tra cui il sound vintage di Jack Savoretti.

Dal 27 al 29 luglio torna anche Trentino Music Arena, un evento che dura tre giorni per manifestare solidarietà all’Emilia Romagna. Questo sarà seguito dall’Oktoberfest trentina, che si svolgerà a settembre.

Il calendario di eventi che riguarda l’area dell’Alto Adige è piuttosto fitto e ogni giorno, soprattutto ogni sera, in tutte le località c’è qualcosa da fare, dal concerto della banda tirolese allo shopping notturno. Quello che conviene fare, quindi, è controllare il cartellone estivo degli eventi del posto in cui deciderete di soggiornare, così da non perdervi nemmeno una manifestazione!

Articolo originale su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TrevisoToday è in caricamento