Mercoledì, 12 Maggio 2021
Sport

30° Cross Città della Vittoria: festa all'area Fenderl di Vittorio Veneto

L'evento sarà prima prova del Cds italiano assoluto e regionale giovanile, assoluto e masters. In gara tutte le categorie e anche i bambini

Un'immagine della gara lo scorso anno

VITTORIO VENETO - Il 2015 inizia alla grande per Silca Ultralite Vittorio Veneto. Con il primo mese del nuovo anno torna, a Vittorio Veneto, il tradizionale appuntamento del Cross Città della Vittoria che domenica 11 gennaio festeggerà il trentennale.

La manifestazione che si svolgerà nell’area Fenderl sarà valevole come prima prova del campionato italiano di società assoluto e come prima prova del campionato di società regionale giovanile, assoluto e masters. "Questa manifestazione, giunta alla sua trentesima edizione, è nata per volontà dei dirigenti dell'allora GS Atletica CONAD San Giacomo (tra questi Giuseppe De Negri è ancora un attivo volontario), ed è proseguita nel tempo, passando di mano in mano fra le diverse associazioni che si sono susseguite negli anni - commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti - il Cross Città della Vittoria di fatto è sempre stato un punto di riferimento fisso per la nostra città, ma soprattutto “il cross” per il movimento crossistico veneto e non solo. Trent’anni sono tanti, anche se sono volati in un attimo e, per una manifestazione che, nonostante i tempi poco felici, continua ad esistere, sono qualcosa di ormai raro. Per molti questo cross è vita vissuta, pozzo di ricordi di vittorie e di sconfitte, di fatiche e di gioie. In questa corsa campestre sono passate generazioni di atleti, molti dei quali sono diventati anche atleti importanti, pensiamo a Lambruschini, Bordin, De Nard oppure alle varie Munerotto, Tommasini e Possamai, solo per citarne alcuni. Mi auguro che domenica al Palafenderl ci sia davvero una festa, degli atleti ma anche della città e di quei piccoli magari futuri atleti che si divertiranno con la Corri libero sui prati".

Magnifico teatro della campestre l'area Fenderl, location che contribuisce a rendere l'evento particolarmente spettacolare. Da un lato il percorso tecnico con salite e discese, dall'altro la facile accessibilità dal centro di Vittorio Veneto; senza dimenticare la possibilità per gli spettatori di godersi le fasi salienti della gara proprio dal parterre. Al momento gli iscritti hanno superato quota 900 (oltre 500 gli atleti del settore giovanile). Tra le seniores, già confermata la presenza di Valentina Bernasconi, la vittoriese dell'Atletica Mogliano, già maglia azzurra, che spazia dal cross alla pista e anche sulla strada (da quest'autunno ha iniziato a correre anche le mezze maratone).
Il programma di gare di domenica prevede alle 8.45 il ritrovo di giurie e concorrenti, alle 10.30 il via delle categorie MM35-40-45-50 e 55 (master maschili) che si confronteranno sui 6 km, alle 11 spazio a tutte le MF (master femminili) e agli MM60 e oltre che affronteranno 4 km. Poi spazio ai giovani con alle 11.20 la partenza delle Ragazze (1 km), alle 11.30 dei Ragazzi (1 km), alle 11.40 delle Cadette (1,5 km) e alle 11.50 dei Cadetti (2 km). Alle 12 toccherà alla “Corri libero sui prati”, manifestazione non competitiva di 500 metri aperta ai bambini e alle bambine dai 6 ai 10 anni, voluta per promuovere la corsa campestre tra i più piccoli, in particolare gli alunni delle scuole elementari. Alle 12.15 spazio alle Allieve sulla distanza di 4 km. Alle 12.40 start della batteria per Allievi e Juniores femminili, che gareggeranno sui 5 km. Alle 13.10 spazio a Juniores maschili e Promesse e Seniores femminili sui 7 km. Alle 13.50 il via dell'ultima gara, quella delle Promesse e dei Seniores maschili che gareggeranno sui 10 km.

Sport, ma anche cultura al 30° Cross Città della Vittoria. Grazie alla sinergia tra Silca Ultralite Vittorio Veneto, Civita Tre Venezia e il Comune di Conegliano ai partecipanti della corsa campestre di domenica sarà infatti consegnato un buono sconto di 2 euro (valevole anche per chi ha già una riduzione) per l'ingresso alla mostra "Carpaccio. Vittore e Benedetto da Venezia all’Istria" che si terrà a Conegliano presso Palazzo Sarcinelli dal 7 marzo al 28 giugno.
L'evento, che vede al fianco di Silca Ultralite Vittorio Veneto e Comitato Regionale Veneto della Fidal, Atletica Silca Conegliano, Maratona di Treviso Scarl, gode del patrocinio della Città di Vittorio Veneto, della Provincia di Treviso e della Regione Veneto, della Fidal e dell'UsAcli e della collaborazione del gruppo Alpini di Conegliano e degli Amici Sportivi di San Martino.
Main sponsor dell'evento è l’azienda Méthode. Partner dell'evento sono Silca Spa, Banca Prealpi, Vinicola Serena, Emporio Occhiali Fardin, Amadio Climatizzazione Mobile, Lanificio Bottoli, Gammasport, Battistella Gomme, Piovesana Biscotti e Crackers, San Benedetto, Borgoluce, H.Robert, Gruppo Argenta, Margherita.
Nell'area Fenderl ci sarà spazio non solo per spogliatoi e ristoro, ma anche per il tradizionale pasta party. Per informazioni telefonare allo 0438/413417 o inviare una mail a segreteria@trevisomarathon.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

30° Cross Città della Vittoria: festa all'area Fenderl di Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento