Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

36° Rallye San Martino: dopo tre prove è battaglia serrata tra Porro e Signor

Questo almeno al mattino, poi un incidente blocca Paolo Porro e Nicola Arena sulla quinta prova speciale "Sagron Mis" e mina il loro percorso netto di giornata

ASOLO AL 36° Rallye San Martino di Castrozza, dopo la serata di venerdì con la prova spettacolo "San Martino" guidata da Signor, su Ford Fiesta, davanti a Pedersoli e Porro, sabato mattina i concorrenti hanno affrontato il primo giro sulle prove speciali. Nella PS2 "Sagron Mis" (9.66km) il miglior tempo è stato del leader del campionato Wrc Luca Pedersoli appena davanti a Marco Signor con Paolo Porro terzo.

Sul primo passaggio sulla speciale più lunga del Rallye "Val Malene"(26,46km) è Porro, a realizzare il miglior tempo, seguito da Marco Signor (distante 6.5'') con Pedersoli a chiudere con la terza posizione. Da sottolineare in questa terza prova speciale la prestazione di Simone Miele, distante 38.6'' dalla testa, seguito da Bruschetta a +39.7''. Una foratura rallenta Lorenzo Della Casa (Ford Fiesta) che riesce a chiudere soltanto alla 29a posizione, mentre il leader della classe S1600 Alberto Rossi è costretto a chiudere la prova con un ritardo di 29'47.9 a causa di un problema tecnico alla vettura.

La PS4 "Gobbera" riporta al comando della classifica assoluta Paolo Porro e Nicola Arena grazie al secondo tempo realizzato nella speciale, dietro alla coppia Pedersoli-Tomasi che chiudono col miglior tempo. Il terzo posto a "Gobbera" è di Signor e Bernardi con la loro Ford Fiesta ora secondi nella classifica assoluta, seguiti dai tandem Miele-Mometti Ford Fiesta (+52.5), Bruschetta-Zortea Ford Focus (1'14.3). Ora al compando Porro-Arena 31'52.1, secondi Signor e Bernardi (+0.6) terzi Pedersoli e Tomasi (+10.8)

AGGIORNAMENTO - Colpo di scena sulla quinta prova speciale "Sagron Mis" con Paolo Porro che perde il controllo della sua Ford Focus che va a sbattere e si ferma di traverso alla sede stradale. Nessun problema per i due piloti, ma naturalmente gara buttata via e colpo pesantissimo per le ambizioni tricolori del pilota lariano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

36° Rallye San Martino: dopo tre prove è battaglia serrata tra Porro e Signor

TrevisoToday è in caricamento