menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto della corsa

Una foto della corsa

In 1.500 alla 41^ Marcia dei Laghetti, la prima a firma di Scuola di Maratona

Domenica 10 aprile a Vittorio Veneto si è corsa la storica gara podistica che, dopo un anno di stop, è tornata in grande stile in tre percorsi da 6, 12 e 19 km

VITTORIO VENETO Oltre 1.500 partecipanti alla 41^ Marcia dei Laghetti, la prima firmata da Scuola di Maratona Vittorio Veneto. La storica panoramica di Savassa, da sempre gestita dal Gruppo Marciatori Laghetti, dopo un anno di stop (nel 2015 non si era tenuta) è tornata ieri, domenica 10 aprile, in pieno stile. E’ stata fatta rivivere da Scuola di Maratona che ne ha ereditato il testimone, potendo contare sulla collaborazione di Sci Club Vittorio Veneto e Comitato Maratonina della Vittoria, e facendo rientrare questa corsa non competitiva nel circuito Trevisando.

«Questa marcia – spiegano gli organizzatori - oltre a promuovere l’attività sportiva, si propone anche di far conoscere il territorio a nord di Vittorio Veneto: Savassa con il suo laghetto di Negrisiola, San Floriano con il lago di Restello, Nove con il lago Morto fino ai laghetti Blu, attraversando borghi, boschi e sentieri che offrono panorami unici della Val Lapisina. Inoltre la marcia ha veicolato anche un messaggio di rispetto verso l’ambiente, invitando tutti i suoi partecipanti a non lasciare alcun tipo di rifiuto lungo i percorsi. Questo - proseguono – ha permesso alla corsa di diventare un “eco-evento”, grazie alla collaborazione di Savno e all’impiego di soli materiali in mater-bi».

Alla buona riuscita della 41^ Marcia dei Laghetti hanno contribuito anche gli alpini di Nove, la società sportiva Frare De Nardi, il disciolto Gruppo Marciatori Laghetti e gli abitanti di Savassa e Forcal. Tra i 1.500 presenti anche i bambini che frequentano l’asilo di Forcal-Savassa: insieme ai loro genitori erano in totale ben 220. Tra i presenti anche runners di calibro come Fabio Bernardi, Silvia Rampazzo e Stefano Fantuz.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento