La ACE1 Villorba Corse brilla e va a punti all'esordio in ELMS a Barcellona

Nella 4 Ore catalana consistenza, spirito di squadra e zero errori hanno permesso al team italiano di agguantare un prezioso nono posto finale alla prima in European Le Mans Series

Foto Paola Depalmas

E' buona la prima per il nuovo progetto endurance del team ACE1 Villorba Corse, che nel weekend ha esordito in assoluto nella 4 Ore di Barcellona sul circuito catalano del Montmelò cogliendo subito i primi punti stagionali in un campionato internazionale del calibro della European Le Mans Series. Autori di una condotta di gara consistente e capaci di non commettere errori né in pista né ai box, la squadra diretta da Raimondo Amadio e l'equipaggio formato dal giapponese Yuki Harata, dal trevigiano Alessandro Bressan e dall'imolese Gabriele Lancieri hanno conquistato un prezioso nono posto nella categoria LMP3 al volante del prototipo Ligier JS P3 Nissan.

Il primo impegno in un contesto endurance del genere (la gara sabato sera è stata anche disputata in notturna per metà della distanza) e l'immediato risultato positivo rappresentano una solida iniezione di fiducia per tutte le componenti della nuova compagine, nata dalla partnership tra Villorba Corse e dal team ACE1 dello stesso Harata con le intenzioni di instaurare un progetto di lungo corso nel mondo dell'endurance internazionale promosso dall'Automobile Club de l'Ouest nel quale la squadra trevigiana è arrivata a disputare e concludere al traguardo le ultime tre 24 Ore di Le Mans consecutive.

Il team principal Amadio commenta alla luce dell'esperienza vissuta nella gara di durata spagnola: “E' stato un weekend d'esordio positivo. Abbiamo concluso la nostra prima 4 Ore in assoluto senza sbavature e in maniera consistente, lavorando su tutti gli aspetti: tecnici ma anche sportivi e di squadra, perché dovevamo conoscerci meglio in situazioni e impegni internazionali del genere e accogliere in squadra i piloti, che hanno tutti risposto bene, girando sempre su tempi interessanti e senza commettere errori né incappare in penalità. Dobbiamo essere soddisfatti di quella che è stata la prima apparizione assoluta, abbiamo raggiunto pienamente l'obiettivo che ci eravamo preposti per l'esordio di questo nuovo progetto, che ha segnato anche il ritorno di Villorba Corse in LMP3, categoria che avevamo lasciato nel 2016 e abbiamo ritrovato ad alta competitività e con numerose squadre e protagonisti di spessore”.

Ace1 Villorba Corse action1 Barcelona phDepalmas-2

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento