rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Sport Vittorio Veneto

Il sorriso di Alice De Val illumina i cuori rossoblu: intervento al crociato riuscito

Ad un mese dalle lacrime di Riccione, dopo il secondo grave infortunio subito in un anno, la bella "Tosa" torna a sorridere grazie al Dr. Alberto Vascellari e al Dr. Stefano Schiavetti

VITTORIO VENETO Ad un mese dalle lacrime di Riccione, dopo il secondo grave infortunio subito, Alice De Val riprende a sorridere. Sembra impossibile, ma da quel giorno, anche la squadra è andata in crisi, in simbiosi con il suo dolore, non riuscendo più a centrare la vittoria (che manca proprio da quel giorno…).

Proprio stamattina, il nostro pendolino è stata sottoposta ad intervento di revisione di ricostruzione del legamento crociato anteriore, resosi necessario dopo il fallimento della precedente ricostruzione, eseguita a Gennaio. L’intervento è stato eseguito dal nostro ortopedico, il Dr. Alberto Vascellari, in collaborazione con il Dr. Stefano Schiavetti, presso l’UO di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Oderzo, diretta dal Dr. Enrico Rebuzzi. Il legamento è stato ricostruito con tecnica Out-In, che consente di eseguire una ricostruzione anatomica del neo-legamento, ed è perfettamente riuscito.

Alice inizierà da subito la riabilitazione, con l’obiettivo di tornare in campo all’inizio della prossima stagione. Naturalmente Natasha Piai e Laura Tommasella la attendono prima, per la grande sfida di calcio tennis contro Mister e staff a fine stagione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sorriso di Alice De Val illumina i cuori rossoblu: intervento al crociato riuscito

TrevisoToday è in caricamento