Sport

Open Alpe Adria, finale tutta in casa Di Maro

Il vincitore dell’Open di Bibione, Lorenzo, ha avuto la meglio su Marco, vincitore dell’Eclisse a Moriago con un doppio 6-2

La premiazione dei fratelli Di Maro da parte del promoter dell'Alpe Adria di Vedelago Dean Pinezic

Nell’Open Alpe Adria sono 150 i tennisti in lizza coordinati da Mario Morosin e Dean Pinezic sotto la supervisione di Nadia Schiavon. Finale tutta in casa Di Maro che ha premiato il vincitore dell’Open di Bibione Lorenzo, su Marco vincitore dell’Eclisse a Moriago con un doppio 6/2. Terzo il maestro veneziano Daniele Coletto l’unico ad impensierire il winner che per poco non riusciva a carpirgli un set. Altro bronzo per il vincitore del trofeo Progress di Altivole Alvise Zarantonello che sebbene non abbia disputato la semifinale, aveva già raccolto due positivi. Il draw di chiusura di 3^ è andato al romano Giulio Conteduca sul bassanese Lal Dal Monte. Quello di 4^ è andato al patavino Ivano Adolfo Silvestri del Villa Imperiale sul bassanese Silvio Reginato.

Conteduca Giulio P back drive no ball-2

Ivano Silvestri PP good-2

Riscatta la sconfitta della scorsa stagione nello spareggio play off il team rosa della serie C del Park di Villorba contro le veronesi del Villafranca. Le ragazze trevigiane si sono imposte per 3-1 sulle scaligere ed ora attendono di sapere la data ed il luogo, per giocarsi l’accesso alla B2 nazionale.

La trevigiana under 16 dell’Eurotennis Tv Benedetta Baratto ha giocato nelle qualificazioni a Grado nell’Itf 25.000. La giovane trevigiana conto l’esperta giocatrice del Plebiscito Federica Arcidiacono classifica 2.1 italiana 39^ Itf e 688 Wta, è riuscita nel primo set a portarla al tie-break dove ha cercato di dare il massimo, cedendo poi anche nella seconda frazione. Un’ottima prova per la Baratto che sta veramente facendo bene anche sulla difficilissima scena internazionale.

Baratto Benedetta PPP Wow-2

Partito a Motta di Livenza il 30° Open maschile e femminile diretto da Maurizio Epifano e Mauro Granzotto, con 267 partecipanti. In campo già il draw dei terza categoria. Gare che potranno anche disputarsi in caso di maltempo sotto le due tensostrutture che garantiranno il prosieguo della kermesse.

La settimana successiva sempre a Motta di Livenza il trofeo Kinder Tennis Trophy della Fit per i giovani dagli 11 ai 16 anni. Tutto pronto al Park Tennis di Villorba per il trofeo Autotrasporti Pagotto Open dal 18/6 al 02/7 con 1.000 euro di montepremi. Iscrizioni entro il 16/06 via mail sul sito www.parktennisvillorba.it

Per i giovani a Castelfranco torneo giovanile dai 10 ai 14 anni. Competizione molto attesa questa degli under 10 che finora non erano stati ammessi alle gare. Dirigono Giorgio Tonietto e Lorena Alberti. Adesioni via mail, già giunte copiose, all’indirizzo: info@tenniscastelfranco.com, entro le ore 12 del 03 Giugno.

A seguire ad Altivole dal 12/6 al 03/7 Trofeo Fideuram Ziliotto per giocatori fino ai 3.1. Iscrizioni presso tennisclubaltivole@gmail.com entro il 10/6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open Alpe Adria, finale tutta in casa Di Maro

TrevisoToday è in caricamento