rotate-mobile
Sport

All'Alpe Adria di Vedelago nel 4^ derby tutto patavino vince Calzavara su Bonaldo

Nei prestigiosi Open di Natale di Padova ottima prova di Bonacina e De Nardi con due Vittorie. Oggi in campo Mattia Ghedin e dal 26 Serena e Speronello

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

A Vedelago il trofeo dell’Alpe Adria Accademy, ultimo torneo regular per il 2021 di 4^ categoria maschile va al padovano Riccardo Calzavara. Nella finale giocata Giovedì sera due ore di bel gioco con il cittadellese Maurizio Bonaldo alla sua prima finale trevigiana. Il giocatore del Maserà dotato di una buona tecnica ha tenuto in scacco il veterano Bonaldo con molte discese a rete. I giochi di Bonaldo invece sono stati improntati sull’ottimo servizio, incisivo non tanto sulla potenza quanto sulla perimetralità dello stesso. Quando il suo avversario attendeva la risposta leggermente spostato sul dritto o sul rovescio Bonaldo spesso lo metteva in difficoltà riuscendo a servire dalla parte opposta. Dimostrando così una padronanza di questo fondamentale. Due set molto combattuti 6/5 7/6, hanno consentito al giocatore dello Sporteam di chiudere in bellezza la stagione. Terzi posti per Manrico Benetti del Dolo e per il veterano bassanese Ivano Tolio che ha conquistato 4 vittorie. Con 5 l’altra mina vagante del torneo è stato Mirko Stefani con tessera dell’Eurotennis di Cordenons che ha percorso trasversalmente tutto il tabellone, imbattuto. Dai prestigiosi Open di Padova in atto all’Acquaviva ed al Plebiscito dove sono in lizza 500 tennisti questi gli aggiornamenti degli atleti di Marca. Torna all’attività agonistica il “Pinturicchio” Massimo Bonacina che ha messo in cascina punti preziosi per la stagione 2022 con due buoni positivi. Stesso risultato anche per Carlo De Nardi finalmente ritornato nella Marca anche con la tessera del Park di Villorba. Per lui una vittoria nel derby con Filippo Crotti altro giocatore in trasferta alla corte del Tc Padova, e con un altro padovano per poi arrendersi al poderoso vicentino Matteo Meneghetti. Dopo aver conquistato il primo set De Nardi ha risentito delle giocate dei giorni precedenti dove ha dovuto impegnarsi a fondo e si è arreso al terzo al conquistatore di 4 Open stagionali. Venerdì alle 11 entra in campo Mattia Ghedin con Fabrizio Cavestro in gran forma, il vincente con l’internazionale Luca Serena e a seguire nella scaletta c’è Marco Speronello. Spettacolo assicurato dove per assistervi c’è bisogno del super green pass.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Alpe Adria di Vedelago nel 4^ derby tutto patavino vince Calzavara su Bonaldo

TrevisoToday è in caricamento