Altavilla, 100 km di fuga e primo successo stagionale successo per Quartucci della Zalf

Giornata trionfale per i ragazzi dei patron Fior e Lucchetta, al quinto successo di squadra in questo 2020

L'arrivo di Quartucci (Credits: www.photors.it)

E' stata una giornata esaltante quella vissuta da Lorenzo Quartucci e da tutta la Zalf Euromobil Désirée Fior sabatoad Altavilla Monferrato (Al). Nell'impegnativa prova che metteva in palio il Trofeo Mazzetti d'Altavilla, il 21enne di San Giusto (Pg) è andato all'attacco dopo appena 50 chilometri ed ha sempre mantenuto la testa della corsa nonostante i numerosi ribaltoni che si sono succeduti sino al finale di gara. Sull'erta finale che conduceva al traguardo, Quartucci ha colto l'attimo giusto per sorprendere i compagni d'avventura ed involarsi tutto solo andando così a conquistare il suo primo successo in questo 2020, il quinto per la compagine dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior.

Stanco ma felicissimo dopo 100 chilometri di fuga, Quartucci ha ricevuto l'abbraccio del ds Mauro Busato: "Oggi i ragazzi hanno interpretato al meglio una gara imprevedibile e difficile da controllare. Quartucci aveva già dimostrato nelle scorse settimane di attraversare un buon momento di forma risultando decisivo nel costruire i successi dei compagni di squadra. Qui ad Altavilla ha trovato il tracciato ideale per esaltare le sue caratteristiche e conquistare una vittoria bella ed emozionante" ha spiegato Busato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento