rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Altro

Stop ai campionati per decisione della FIR

La FIR, a seguito della pubblicazione del DL 221 del 24 dicembre relativo alla proroga dello stato di emergenza nazionale e all’ulteriore contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19, ha deliberato la sospensione, con effetto immediato e sino a domenica 30 gennaio 2022 inclusa, di tutta l’attività agonistica e non agonistica nazionale - ad eccezione del Peroni TOP10 e della Coppa Italia

La Federazione ha invitato le Società ed i propri tesserati a contribuire attivamente al contenimento del contagio attenendosi scrupolosamente alle misure previste dal vigente Protocollo FIR per l?organizzazione degli allenamenti e dell?attività agonistica nazionale. Nei prossimi giorni verrà anche dato comunicato di una versione aggiornata del proprio Protocollo in vista dell?entrata in vigore, dal 10 gennaio, delle misure previste dal DL 221/21.

I raduni

Detto questo, il raduno della Nazionale Under 20 in vista del Sei Nazioni di Categoria previsto per febbraio, fissato a Treviso, proprio a causa della decisione presa dalla FIR, giunta dopo aver sentito il parere dell?area medica e coinvolto lo staff tecnico della squadra guidata da Massimo Brunello, che è stata determinata da valutazioni sia tecniche che precauzionali, anche alla luce dell?isolamento del gruppo squadra del Benetton Rugby, dopo le positività dei giorni scorsi ed il rinvio del derby di URC contro le Zebre, e le modifiche contestuali al programma di lavoro è stato rinviato. Rimane confermato invece quello dell?Under 18, da oggi a mercoledì 5 alla Cittadella del Rugby di Parma. Stando a quanto riportato nel comunicato ufficiale, il programma di preparazione al Sei Nazioni di categoria sarà oggetto di nuova definizione. Il fatto è stato determinato, ovviamente, dalla situazione COVID che, soprattutto nella Marca trevigiana sta diventando pesante. Ciononostante, nel caos dovuto alla pandemia, non mancano le liete sorprese. Infatti, al raduno dell?Under 18 non mancano i rappresentanti del Benetton Rugby. Sono stati convocati dall?head coach ben quattro giocatori della squadra di Treviso: Giovanni Cinquegrani, Vittorio Padoan, Marco Scalabrin, Giacomo Vanzella.

Mogliano Rugby 1969

Restando in tema rugby, invece da segnalare che il Mogliano Rugby 1969, a salvaguardia della salute dei tesserati ed in attesa della pubblicazione del nuovo protocollo Sanitario, ha sospeso gli allenamenti dal 3 Gennaio fino al 9 Gennaio compreso. Non è in dubbio, comunque, la partita di Coppa con il Viadana prevista per il 15 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai campionati per decisione della FIR

TrevisoToday è in caricamento