rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Sport Volpago del Montello

La trevigiana Ana Sercer sale sul gradino più alto al mondiale INBA Wellness

La 26enne ha trionfato al mondiale NBFI - PNBA di "Bodybuilding estetico femminile", ottenendo anche un terzo posto nella categoria "Bikini"

"Un'emozione indescrivibile conquistare il titolo mondiale Wellness ed essere la prima professionista della categoria natural, ma anche portare a casa un terzo posto Bikini mi ha resa davvero orgogliosa di me stessa!". Ana Sercer, atleta trevigiana a soli 26 anni ha conseguito il titolo di campionessa del mondo di Natural Bodybuilding nella categoria "Wellness" a Firenze. La campionessa veneta gestisce il Centro Invictus Fitness a Volpago del Montello insieme al marito e preparatore Ilario Fogarolo, giovane trevigiano anche lui. Ilario ha portato la sua atleta e moglie Ana alla vittoria, seguendola come coach negli allenamenti anche grazie anche alla scuola di formazione Sustainable Body Building di Riccardo Grandi. E' stata una vittoria, sognata da anni, raggiunta insieme dopo anni di allenamenti alle spalle. "In palestra ci lavoro dalle 8 alle 10 ore al giorno ed è, ormai, come casa mia, in quanto ci lavoro da più di 5 anni" sottolinea Ana. Il primo grande traguardo agonistico è stato nel 2020 quando Ana ha guadagnato il titolo di Campionessa Italiana Bikini Divas nella Federazione NBFI, sempre a Firenze al Tuscany Hall. Sempre nel 2020, Anaraggiunge il secondo posto al campionato Europeo INBA GLOBAL a Firenze. 

Pensare che la campionessa ha iniziato a praticare Bodybuilding solo nel 2018 e dopo soli due anni si è trovata a vincere un titolo Italiano. Ana ci racconta con tanta gioia che è sempre stata una ragazza sportiva, giocando a livello agonistico a Tennis Tavolo, principalmente nel Tennis Tavolo Duomofolgore di Treviso e raggiungendo anche il Campionato di Serie A. Ci spiega, poi, che si allena dai quattro ai sei giorni a settimana e ama i propri work-out in palestra perché da quando ha iniziato a lavorare per l'Invictus Fitness si è innamorata della palestra, in quanto si sente nel suo momento unico e speciale, durante il quale si può dedicare alla cura del proprio fisico, ma non solo, anche al suo benessere psicologico perchè l'attività fisica stimola nel cervello la produzione di endorfine e serotonina . 

"Amo il mio stile di vita, io e mio marito Ilario condividiamo ognimomento, anche lui è Campione Italiano in carica nella categoria Bodybuilding  Super Heavy in FCFN. L'amore per questa disciplina va di pari passo con l'amore per sè stessi! La nostra disciplina viene vista spesso come estrema ma semplicemente seguiamo un regime alimentare equilibrato con periodi in cui ci possiamo concedere di più e momenti in cui è una nostra scelta provare a raggiungere una condizione competitiva per la nostra disciplina!" racconta la campionessa del mondo. Difficile, poi, il periodo del lockdown quando le palestre erano chiuse.   Ana ci spiega che il loro centro è stato chiuso prima per 3 mesi e successivamente per altri 7: "Non è stato affatto semplice, labbiamo dovuto trovare occupazioni differenti perchè gli aiuti da parte dello Stato tardavano ad arrivare, entrambi abbiamo studiato duramente in quel periodo e abbiamo continuato i nostri allenamenti a casa. In questo periodo siamo cresciuti molto e tutto ciò ci ha permesso di diventare Campioni del Mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trevigiana Ana Sercer sale sul gradino più alto al mondiale INBA Wellness

TrevisoToday è in caricamento