rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sport

Andolfi, Avbelj e la magia del Targa Florio

La coppia d'oro di Xmotors Team, sempre in sinergia con La Superba, si appresta ad affrontare la classica delle classiche, giunta all'edizione numero centosette.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il Campionato Italiano Assoluto Rally si avvicina al suo giro di boa ed i prossimi 5 e 6 di Maggio spetterà al Targa Florio il compito di mettere in scena il terzo atto di una serie che vede sempre più protagonista Xmotors Team ed i suoi portacolori. La scelta di sostenere un cavallo di razza come Fabio Andolfi, con il supporto di La Superba, si è rivelata più che mai valida ed il pilota di Savona ha ripagato la fiducia del binomio tra il sodalizio trevigiano e quello patavino con due prestazioni di alto livello, secondo al Ciocco e quarto al Regione Piemonte, per una provvisoria che lo vede alle sole spalle del leader. Un'edizione numero centosette della Targa che vedrà la prima punta presentarsi sulla Skoda Fabia Rally2 Evo di MS Munaretto, con Nicolò Gonella al proprio fianco, forte del terzo gradino del podio nella generale ottenuto nella passata edizione, al suo debutto sulle strade sicule. “Sarà la nostra seconda volta alla Targa Florio” – racconta Andolfi – “e devo dire che partiremo fiduciosi, visto il bel risultato raccolto qui nel 2022. Il percorso sarà leggermente diverso rispetto al passato, una prova tutta nuova per noi. Una gara particolare, non di certo facile, ma cercheremo di continuare a spingere forte. Grazie a chi ci sta sostenendo in questo 2023, ad MS Munaretto, ad Xmotors Team, a La Superba, ad ACI Team Italia ed a Pirelli.” Reduce dal passo falso piemontese, uscita di scena già sul primo tratto cronometrato, per Boštjan Avbelj il Targa Florio offrirà la giusta occasione per un pronto rilancio in campionato. Il pilota sloveno, sempre affiancato da Damijan Andrejka su una seconda Skoda Fabia Rally2 Evo di MS Munaretto, ripartirà dalla sesta piazza nel Campionato Italiano Rally Promozione. “Ripartiremo da zero” – racconta Avbelj – “e si tratterà di un rally tutto nuovo per noi. Cercheremo di divertirci e di fare bene. Sono veramente grato ad MS Munaretto ed a tutti i partners coinvolti nel progetto per il lavoro e gli sforzi che stanno mettendo al nostro servizio, permettendoci di continuare la stagione con il prossimo appuntamento al Targa Florio.” Due le giornate di gara che attenderanno la coppia italo-slovena, ad iniziare da una prima frazione, quella del Venerdì, che conterà la speciale spettacolo “Nino Vaccarella” (2,22 km). Al Sabato la sfida vera e propria con due passaggi in sequenza su “Targa” (10,90 km), “Lascari - Gratteri” (11,55 km) e “Cefalù” (13,90 km), prima di completare i poco meno di novantatré chilometri cronometrati sulle rimanenti “Vincenzo Florio” (8,68 km) e “Lascari - Gratteri”. “Per il nostro primo anno nella massima serie tricolore” – racconta Francesco Stefan (presidente Xmotors Team) – “non possiamo che essere soddisfatti di aver investito su Andolfi ed Avbelj. Tutti e due ci stanno dando importanti soddisfazioni ma siamo soltanto al terzo impegno del campionato quindi la strada è ancora lunga. Grazie a tutti i partners che ci hanno dato fiducia ed alla scuderia La Superba, in particolare al presidente Paolo Benvenuti.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andolfi, Avbelj e la magia del Targa Florio

TrevisoToday è in caricamento