menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica: Filippo Pradella è bronzo Junior ai tricolori di triathlon giovanili di Bracciano

Per Silca Ultralite tre quarti posti con Federico Spinazzè, Viola Pagotto e la staffetta Junior. Anche Sofia Tonon nel podio "allargato", sesta tra le Youth A. Weekend da incorniciare

VITTORIO VENETO Questa volta è sul podio. Ieri, sabato 14 luglio, sul lago di Bracciano (RM), Filippo Pradella ha conquistato la medaglia di bronzo nel campionato italiano di triathlon giovanile, categoria Junior. Una bella prova per il portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto, che è rientrato giovedì in Italia dalla Danimarca, dove aveva ottenuto il quarto posto ai mondiali di cross triathlon (in mountain bike), la sua specialità "regina". Per la società trevigiana arrivano anche tre quarti posti, quelli di Federico Spinazzè tra gli Under 23, di Viola Pagotto tra le Youth B e della staffetta Junior composta da Viola Pagotto, Pradella, Andrea Mason (settimo nella gara Junior) e dalla giovanissima Sofia Tonon (sesta individualmente tra le Youth A).

Ad aprire la rassegna tricolore, sabato, la gara degli Under 23, con al via Federico Spinazzè e Federico Pagotto, al primo anno di categoria. Spinazzè è autore di una grande frazione di ciclismo (condotta praticamente tutta in solitaria), che poi però paga un po' nell'ultima frazione, quella di corsa a piedi. Per lui il quarto posto finale, con tredicesimo il compagno di squadra Federico Pagotto. Nella seconda gara, quella dedicata agli Junior, è ancora un draghetto di Silca a dimostrare le abilità in bicicletta: Pradella, anche in questo caso, è protagonista con una buona seconda frazione. Sul traguardo è terzo, mentre Andrea Mason sfiora il podio "allargato" del triathlon (le prime sei posizioni), finendo settimo. Nel pomeriggio di sabato le batterie riservate agli Youth. Tra le Youth A, una sorprendente Sofia Tonon conquista il sesto posto, mentre le compagne di squadra si piazzano rispettivamente in 17esima posizione, Eleonora Biz, 24esima, Matilde Dal Mas, e 51esima, Beatrice Sant (al maschile Fabio Biz è 39°). 

Domenica 15 luglio, le competizioni di “squadra”. Silca Ultralite propone la staffetta Junior, composta da Viola Pagotto in prima frazione, Pradella in seconda, Sofia Tonon in terza e Mason in quarta. Per la società vittoriese, accompagnata in loco dall'allenatore del ciclismo, Ivan Pellegrinet, è ancora una volta un quarto posto. "Sembra che questo 2018 sia l'anno delle medaglie di legno - ha commentato il presidente - allenatore Aldo Zanetti - abbiamo comunque siglato un nuovo record societario con ben cinque piazzamenti nella "top six", il podio allargato del triathlon. Possiamo dunque dire che questo campionato italiano di Bracciano ci regala, oltre al bronzo di Filippo, una bella conferma della crescita della squadra. Il gruppo c'è ed è indubbio che l'esempio dei più grandi sia da traino anche per i più piccoli".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento