Sport

Mauro Finetto, capitano della Unieuro Wilier Trevigiani, investito durante l'allenamento

Per il leader della compagine ciclistica trevigiana la frattura della cresta iliaca che lo terrà fuori per un mese. A causare l'infortunio un furgone non rispettoso della precedenza

TREVISO Periodo davvero sfortunato per il Team Unieuro Wilier Trevigiani. Domenica scorsa quando la squadra era in gara al Trofeo Matteotti di Pescara è giunta la drammatica notizia dell'improvvisa scomparsa di Ivana, mamma di Alex Turrin, i cui funerali si sono tenuti mercoledì pomeriggio presso la chiesa di Lentiai, in provincia di Belluno.

Mercoledì mattina invece Mauro Finetto, mentre si stava allenando vicino casa, è stato investito da un furgone che non ha rispettato una precedenza. Gli accertamenti all'Ospedale di Verona a cui si è sottoposto hanno evidenziato la frattura della cresta iliaca, che costringerà il capitano della formazione blu-arancio a un mese di stop. Sperando la sorte torni a girare per il verso giusto, i ragazzi del presidente Ettore Renato Barzi torneranno in gara settimana prossima sia su strada che in pista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Finetto, capitano della Unieuro Wilier Trevigiani, investito durante l'allenamento

TrevisoToday è in caricamento