menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Presidente Barzi con tutto il team durante la cena di fine stagione

Il Presidente Barzi con tutto il team durante la cena di fine stagione

Il presidente Barzi tira le somme della stagione 2016 dell'Unieuro Wilier Trevigiani

Da febbraio a ottobre la squadra bluarancio guidata da Marco Milesi ha partecipato a 62 gare per un totale di 125 giorni di competizione in tutto il Mondo

TREVISO Con i Campionati Europei su pista di Saint Quentin (Francia) a cui in questi giorni parteciperà Davide Plebani in maglia azzurra, cala il sipario sulla stagione 2016 del Team Unieuro Wilier Trevigiani. Il presidente Ettore Renato Barzi, che sabato scorso ha radunato tutta la squadra a Treviso per un pranzo di fine stagione, non può che essere soddisfatto dei risultati ottenuti. Da febbraio a ottobre la squadra bluarancio guidata da Marco Milesi ha partecipato a 62 gare per un totale di 125 giorni di competizione in tutto il mondo, nei quali ha raccolto 15 vittorie e 140 piazzamenti da top ten con 14 atleti diversi.

«Il bilancio è positivo, i ragazzi più giovani hanno potuto crescere nella categoria Under 23 e fare esperienza al fianco degli atleti più maturi che hanno saputo farsi valere nella massima categoria - racconta Barzi - Abbiamo ancora fresche nella memoria le 6 vittorie conquistate dal velocista Matteo Malucelli, le 2 di Mauro Finetto, Enrico Salvador, Mattia Frapporti, Marco Tecchio e il centro di Alex Turrin, ma anche i tanti chilometri macinati in fuga o in testa al gruppo da tutti gli altri nostri portacolori per concludere con onore le corse a cui abbiamo preso il via. Un plauso va a tutto il gruppo, che ha saputo superare anche momenti molto difficili stando unito. Mando il mio più grande in bocca al lupo a chi cambierà colori nella prossima stagione dopo aver percorso un tratto di strada insieme (ben 3 nostri atleti faranno il grande salto nella massima categoria) e a chi resterà con noi con l'ambizione di migliorarci ulteriormente. Il direttivo dell'UC Trevigiani insieme allo staff tecnico è già al lavoro per rafforzare la formazione in vista della stagione 2017, nella quale puntiamo a superarci e a fare sempre meglio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento