rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Sport Conegliano

Esordio amaro in Coppa Italia per il Baseball Conegliano: S. Bonifacio vince 11-10

Beffa nei minuti finali per la squadra trevigiana che contro i veronesi del San Bonifacio domina fino al nono inning ma all'ultimo secondo si deve arrendere per un fuori campo

CONEGLIANO Nel baseball come in tanti altri sport nulla è mai deciso. Nel baseball, a differenza di tanti altri sports, la partita non finisce allo scadere del tempo con il fischio dell’arbitro. Nel baseball la partita finisce quando viene eliminato il terzo battitore al nono e ultimo inning (tempo). Questo purtroppo è il bello e il brutto del baseball.

E la partita di ieri, l’apertura della stagione per la prima squadra del Baseball Conegliano, incontro valevole per la Coppa Italia, sul campo della Crazy Sambonifacese, è stata proprio tutto questo: bella per la squadra di San Bonifacio, meno bella per la compagine coneglianese. "Trovarsi in vantaggio al nono inning e veder sfumare la vittoria per un fuori campo lascia l’amaro in bocca" conferma Rafael Colina, giocatore del Conegliano. Perché questa è l’imprevedibilità di uno sport come il baseball, la differenza tra vittoria e sconfitta può essere data da una pallina battuta più forte. Conegliano ha giocato un ottima partita in trasferta, riuscendo ad arrivare in vantaggio all'inizio dell'ultimo e decisivo inning. Da lì in poi è mancata un po' di lucidità necessaria e forse anche un pizzico di esperienza per poter portare a casa il risultato. Il tempo per rimuginare sul passato adesso è poco per il Conegliano. Domenica 2 aprile, alle ore 15.00 la squadra tornerà in campo, questa volta sul diamante di casa, contro il Ponte Baseball per la seconda giornata di Coppa Italia, un trofeo che quest'anno si preannuncia più che mai combattuto e appassionante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio amaro in Coppa Italia per il Baseball Conegliano: S. Bonifacio vince 11-10

TrevisoToday è in caricamento