rotate-mobile
Sport Villorba

Basket, Benetton sconfitta in Eurocup: addio sogni di gloria

I biancoverdi ieri sera contro i lituani della Lietuvos perdono per un soffio la gara che poteva qualificarli ai quarti: 74-80 dopo un match combattuto e in bilico in ogni quarto fino alla sconfitta nel finale

E’ vero: per la Benetton addio sogni di gloria, ma con onore.

I ragazzi di coach Djorjevic sono rimasti in partita fino alla fine giocandosela punto su punto, quarto su quarto ma alla fine la Lietuvos è passata.

PRIMO QUARTO. L’inizio al Palaverde è targato tutto Benetton: vanno forte Viggiano e Mekel che staccano gli avversari anche sul +10, poi nel finale troppi tiri liberi concessi agli avversari: si finisce sul 23-22.

SECONDO QUARTO. E’ ancora un Viggiano in palla (in 20’ 17 punti e un solo errore) a tenere alta la testa per Benetton ma è un continuo sorpasso e controsorpasso con i lituani (33-35, 38-37) poi qualche errore di troppo negli appoggi consente agli avversari di chiudere in vantaggio 42-43.

TERZO QUARTO. Nel terzo quarto Treviso comincia a sentire la fatica e la Lietuvos soprattutto con Seibutis piazza punti importanti, andando anche al +6. Becirovic prova a cambiare musica pareggia i giochi ma solo con la bomba finale di Bulleri si chiude in vantaggio: 59-57.

ULTIMO QUARTO. Nel finale ancora una volta le due squadre si rispondono punto su punto ma è la Benetton a commettere gli errori più gravi: a 2’15” dalla sirena sul 70-74 Moldoveanu prima (anche da solo in contropiede) e Goree poi sbagliano i canestri per riportarsi sotto. La Lietuvos trova altri punti e vola a +6 sul 74-80 finale.


Una condanna finale che lascia molta amarezza: e anche se è vero che i biancoverdi avevano giocato appena 48 ore prima con Cantù, non si può non parlare di crisi. Vediamo se concentrarsi solo in campionato invertirà il trend negativo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Benetton sconfitta in Eurocup: addio sogni di gloria

TrevisoToday è in caricamento