rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Basket

Serie A2 femminile, la PosaClima Ponzano brilla davanti alla Dimensione Bagno Carugate

Successo d'importanza capitale per le ragazze di Coach Gambarotto che in un finale molto tirato s'impone su Carugate

Successo fondamentale per la Posaclima Ponzano che in un finale molto tirato s'impone su Dimensione Bagno Carugate per 66-61 e si allontana dalla Velcofin Vicenza.

A decidere nei secondi decisivi i canestri di Gobbo e Tivenius che danno il sorpasso alle biancoverdi, prima dei liberi della staffa di Pellegrini. 23 di Morra per Carugate mentre per Ponzano brilla la svedese Tivenius, 17 con 10 rimbalzi.

La partita - Spumeggiante inizio di gara con entrambe le squadre che tengono alti i ritmi: Morra detta legge sotto i tabelloni trovando canestri in ogni modo contro una aggressiva difesa della Posaclima.

Iuliano sblocca Ponzano dalla lunetta, ma il primo canestro dal campo è di Tivenius che inizia uno scontro tra titani contro Cristina Morra. Un paio di distrazioni consentono una mini fuga a Carugate, stoppata però dal 2+1 di Pertile. Morra intanto continua il suo personalissimo show, ma l’ultimo canestro del quarto è firmato Pellegrini, che dopo un recupero infila il jumper del 14-15.

Le seconda frazione continua sulla falsa riga della prima, con Morra (16 punti all’intervallo) a guidare le ospiti e la Posaclima a reggere grazie alla difesa. La Dimensione Bagno prova ad allungare, ma Favaretto, con 5 punti personali, riporta il match in parità.

L’ingresso di Usuelli e Faroni dà nuove energie a Carugate che tocca il +7 proprio con una tripla della numero 9. Ancora Pertile, da centro area, fissa il punteggio sul 32-37.

Al rientro dagli spogliatoi la Posaclima è carica ma distratta. 4-0 di Carugate e time out di coach Gambarotto. Ponzano torna a macinare gioco in entrambe le metà campo e con Tivenius e Bianchi rientra e sorpassa.

Morra ricomincia a segnare ma Pellegrini e compagne rispondono: un layup spettacolare di Iuliano regala un altro +2 (50-48). Belosevic e la solita Morra dalla lunetta riportano avanti la Dimensione Bagno, ma capitan Gobbo impatta a quota 52 all’ultima pausa.

Ultimi 10 minuti all’arrembaggio: le squadre non si risparmiano colpi, il più duro è subito da Usuelli che subisce un antisportivo e porta Carugate sul +5 (52-57). Ponzano non si scompone e con la tripla di Pellegrini torna a due lunghezze di distanza; Usuelli muove il punteggio dalla lunetta, ma la Posaclima mette il booster e sorpassa con i canestri di Tivenius e Valli.

Nel finale sono i canestri di Gobbo e Tivenius (17 e 10 rimbalzi) a dare lo slancio giusto prima degli ultimi due liberi della sicurezza di una super Pellegrini che chiude con 11 punti, 4 rimbalzi e 5 recuperi. Finisce 66-61.

Il tabellino di Posaclima Ponzano - Dimensione Bagno Carugate 66 - 61 (14-15, 32-37, 52-52, 66-61)

POSACLIMA PONZANO: Bianchi 7 (2/3, 1/1), Tivenius* 17 (8/11, 0/1), Mioni NE, Iuliano* 3 (1/5, 0/1), Rosar NE, Gobbo 7 (3/4 da 2), Favaretto 7 (2/2, 1/1), Varaldi* 4 (2/5, 0/1), Valli 7 (1/6, 1/3), Pellegrini* 11 (3/6, 1/6), Pertile* 3 (1/5, 0/2) Allenatore: Gambarotto M.

Tiri da 2: 23/47 - Tiri da 3: 4/16 - Tiri Liberi: 8/16 - Rimbalzi: 34 11+23 (Tivenius 10) - Assist: 7 (Gobbo 3) - Palle Recuperate: 15 (Pellegrini 5) - Palle Perse: 16 (Varaldi 5)

DIMENSIONE BAGNO CARUGATE: Morra* 23 (8/13 da 2), Belosevic* 7 (2/3, 1/4), Usuelli 11 (3/3, 1/3), Diotti* 4 (2/6, 0/1), Osmetti NE, Cassani* 2 (1/2, 0/2), Andreone, Nespoli 3 (1/2 da 3), Faroni 6 (1/2, 1/1), Baiardo* 5 (1/4, 1/3), Marino NE Allenatore: Colombo A.

Tiri da 2: 18/33 - Tiri da 3: 5/16 - Tiri Liberi: 10/15 - Rimbalzi: 34 4+30 (Morra 8) - Assist: 11 (Diotti 3) - Palle Recuperate: 7 (Usuelli 2) - Palle Perse: 23 (Belosevic 6) Arbitri: Zanetti S., Quaranta A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, la PosaClima Ponzano brilla davanti alla Dimensione Bagno Carugate

TrevisoToday è in caricamento