rotate-mobile
Basket

Serie A2 femminile, Ponzano è salva: battuta Trieste nel playout

Vittoria incredibile della Posaclima che in rimonta supera la Futurosa e chiude la sua stagione con la salvezza

La Posaclima Ponzano si salva, grazie a un rocambolesco finale contro la Futurosa #Forna Basket Trieste. La formazione triestina gioca un buon match, ma si scioglie completamente nel finale in cui le biancoverdi invece sono più pronte.

Lo è soprattutto Varaldi, che mette una tripla, fa una giocata difensiva decisiva e poi mette distanza con l'1/2 dai liberi. Dall'altra parte errore di Miccoli, poi Favaretto sigilla sul 64-59. Per Ponzano 13+10 di Tivenius; 14 di Sammartini per Trieste, che quindi si giocherà il Secondo Turno contro Carugate.

La partita - L’inizio è una fotocopia di Gara1: Trieste aggressiva, Ponzano tradita dall’emozione che non trova soluzioni ne in attacco ne in difesa. La Futurosa scappa subito sul 1-8. Serve un timeout di coach Gambarotto per destare Gobbo e compagne. Iuliano, Favaretto e Tivenius riavvicinano la Posaclima; il bersaglio grosso di Valli regala il pareggio a quota 14! L’ultima azione è favorevole a Trieste che con Cumbat ruba e con Streri trova il 14-16 di fine primo quarto.

È capitan Gobbo ad aprire le marcature, Trieste però non si scompone e respinge gli assalti di Varaldi e Iuliano. L’intensità è altissima ma come in Gara1 si segna poco. Volano colpi proibiti, sale l’intensità minuto dopo minuto, nessuna delle contendenti intende mollare. Bosnjak trova la tripla del +3, le risponde Tivenius con un gioco da 3 punti che rimanda le squadre negli spogliatoi con una perfetta parità (26-26) e la sensazione di un braccio di ferro prolungato.

Ponzano parte bene, complice il dinamismo di Favaretto sui due lati del campo che consente alcuni recuperi e permette a Pertile di insaccare la bomba del momentaneo +5 biancoverde (33-28). Le rotazioni difensive, obbligate dai falli spesi dalle giocatrici di coach Gambarotto (specialmente un antisportivo a metà campo di capitan Gobbo), avvantaggiano Trieste che ricomincia a macinare punti con Sammartini che guida le ospiti addirIttura sul +10 con due minuti da giocare mentre le padrone di casa paiono bloccate in attacco. La Posaclima non molla mai: due coraggiose bombe firmate Bianchi e Pellegrini valgono il 42-46 del 30′-

I capovolgimenti di fronte proseguono anche nell’ultimo parziale. Un 5-0 di Ponzano completa la rimonta biancoverde all’interno di un break di 11-0 che parrebbe ridare l’inerzia alla Posaclima (47-46). Invece la Futurosa ha sette vite, trova canestri in diverse posizioni con Sammartini scatenata e Bosnjak che sa colpire anche dall’arco (47-54). Coach Gambarotto predica calma, chiama a raccolta le sue ragazze che stringono le maglie in difesa, ottengono preziosi rimbalzi offensivi da Gobbo e Tivenius. A decidere la contesa però è sempre lei, Sofia Varaldi: difesa, recuperi, una incredibile bomba dall’angolo completano il capolavoro di Ponzano che sorpassa definitivamente sul 61-59 a 43 secondi dal termine. Le ultime azioni difensive sono da manuale, Trieste non vede più il canestro ed i liberi di Favaretto chiudono il conto, con la squadra che esplode di gioia al suono della sirena. È lo sport più bello del mondo! Missione compiuta, Ponzano resta in A2.

Il tabellino di Posaclima Ponzano - Futurosa #Forna Basket Trieste 64 - 59 (14-16, 26-26, 42-46, 64-59)

POSACLIMA PONZANO: Bianchi 3 (1/3 da 3), Tivenius* 13 (5/9, 0/1), Mioni NE, Iuliano* 11 (1/5, 3/11), Rosar NE, Gobbo* 4 (2/4 da 2), Favaretto* 7 (1/3, 1/2), Varaldi* 6 (1/2, 1/4), Valli 8 (0/1, 2/5), Pellegrini 6 (0/3, 2/5), Pertile 6 (0/2, 1/5) Allenatore: Gambarotto M.
Tiri da 2: 10/29 - Tiri da 3: 11/36 - Tiri Liberi: 11/23 - Rimbalzi: 44 12+32 (Tivenius 10) - Assist: 14 (Pertile 4) - Palle Recuperate: 9 (Tivenius 2) - Palle Perse: 12 (Pertile 4)

FUTUROSA #FORNA BASKET TRIESTE: Streri 4 (1/3, 0/4), Zanne NE, Cumbat 2 (1/2, 0/2), Castelletto, Croce, Bosnjak* 13 (3/10, 2/4), Miccoli* 9 (4/15, 0/1), Grassi NE, Sammartini* 14 (6/9, 0/1), Camporeale* 8 (3/5, 0/1), Carini* 9 (0/1, 3/6) Allenatore: Scala A.

Tiri da 2: 18/45 - Tiri da 3: 5/19 - Tiri Liberi: 8/12 - Rimbalzi: 45 9+36 (Miccoli 12) - Assist: 9 (Miccoli 4) - Palle Recuperate: 10 (Sammartini 5) - Palle Perse: 19 (Bosnjak 4) - Cinque Falli: Sammartini
Arbitri: Martinelli M., De Ascentiis L.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, Ponzano è salva: battuta Trieste nel playout

TrevisoToday è in caricamento