rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Basket

Serie A2 femminile, un'altra azzurrina a Ponzano: da San Martino arriva Varaldi

Varaldi: "Sono pronta a mettermi in gioco ogni giorno per migliorare sempre di più, ascoltando i Coach e guardando anche le mie compagne più esperte"

Nuovo colpo di mercato per la Posaclima Ponzano che con una nota di stampa comunica di aver raggiunto l'accordo per l'acquisizione delle prestazioni sportive di Sofia Varaldi, azzurrina reduce dall’europeo Under 20 con la maglia dell'Italia.

Varaldi, ala classe 2003, 188cm, è cresciuta nelle giovanili di Torino con la A.S.D. Lapolismile, ha proseguito la sua carriera debuttando in A2 nel 2019 con la maglia dell’High School Basket Lab, dove Sofia ha iniziato a mettersi in luce.

Nel 2020 la chiamata di San Martino di Lupari, sempre in A2, dove Sofia ha continuato gli studi ma ha anche proseguito il suo percorso cestistico. Nello stesso anno anche la chiamata nella squadra maggiore, dove Varaldi inizia il suo percorso da giocatrice di A1.

Nel 2020 chiude la stagione con 2,8 punti di media e 3 rimbalzi a partita. Per la ragazza classe 03, l’esperienza in A1 continua anche l’anno successivo sempre con la maglia delle Lupe sfruttando l’esperienza delle compagne per migliorarsi con il tempo.

Varaldi è reduce dal terzo posto ottenuto nell’europeo U20 dove ha chiuso il torneo con 5 punti di media a partita tirando con il 43% da 2.

Ecco le sue prima parole da giocatrice della Posaclima Ponzano rilasciate al sito ufficiale del club

Cosa ti ha portato a scegliere l’ambiente di Ponzano Basket?
“Quando mi è stato presentato il progetto, ho percepito subito la volontà di mettersi in gioco in cui mi ritrovo completamente, ed è per questo che ho deciso di entrare a far parte di questa realtà.”

Come la tua neo compagna Pertile, anche tu vieni dall’A1. Che cosa ti aspetti da quest’anno?
“Da quest’anno mi aspetto un campionato interessante e stimolante; so che sarà un campionato impegnativo quindi servirà tanto lavoro in palestra e sala pesi per poterlo affrontare al meglio.”

Sei pronta per questa nuove sfida?
“Sono pronta a mettermi in gioco ogni giorno per migliorare sempre di più, ascoltando i coaches e guardando anche le mie compagne più esperte per imparare da loro il più possibile.”

Obiettivi e soddisfazioni da raggiungere quest’anno?
“Sicuramente creare un bel gruppo squadra fuori e dentro dal campo ci aiuterà a raggiungere obiettivi importanti come occupare un posto ai playoff; personalmente, lavorerò molto su questo, e cercherò di dare il mio contributo ogni volta che scenderò in campo.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, un'altra azzurrina a Ponzano: da San Martino arriva Varaldi

TrevisoToday è in caricamento