Mondiali Paralimpici di Cheong: Bebe Vio in gara anche nella sciabola

La campionessa veneta esordirà mercoledì 18 settembre nella gara di sciabola femminile, mentre il giorno successivo sarà impegnata nella gara individuale di fioretto femminile

Bebe Vio (Foto d'archivio)

Scattano domani (nella notte italiana) i Campionati del Mondo di scherma paralimpica Cheongju2019. Nella città sudcoreana la delegazione italiana è pronta per affrontare la rassegna iridata che ha in palio non solo i titoli mondiali ma anche i punti "pesanti" nel percorso di qualificazione ai Giochi Paralimpici Tokyo2020. Intanto, nel giorno della vigilia, è giunta l'ufficializzazione di una novità in casa Italia. La squadra azzurra si arricchisce infatti di una sciabolatrice: Bebe Vio, campionessa di paralimpica a Rio2016 e plurititolata nel fioretto femminile, categoria B, sarà tra le protagoniste della gara di sciabola femminile, sempre nella categoria B, e potrà rappresentare una freccia nella faretra del Commissario tecnico della Nazionale di sciabola paralimpica, Marco Ciari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bebe Vio, che da tempo ha iniziato a testare prima ed a provare poi in pedana le sue abilità nell'arma di taglio e controtaglio, ha chiesto ai Commissari tecnici e alla Federazione Italiana Scherma di potersi cimentare in entrambe le armi. Alla luce del parere positivo espresso dai CT, dalla Commissione SEMI della FederScherma e dal settore medico federale, la FIS ha iscritto Bebe Vio nella gara di sciabola. La decisione è giunta anche in considerazione del fatto che, a differenza di quanto accade per la conquista del pass ai Giochi Olimpici, la qualificazione ai Giochi Paralimpici è a titolo individuale e il primo criterio è quello della posizione nel ranking bi-arma individuale. Bebe Vio esordirà quindi mercoledì 18 settembre nella gara di sciabola femminile, mentre il giorno successivo sarà impegnata nella gara individuale di fioretto femminile. Da sabato 21 settembre inizierà il programma delle gare a squadre e l’atleta veneta sarà in gara domenica nel fioretto assieme alle compagne Andrea Mogos e Loredana Trigilia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento