Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

La Benetton Rugby presenta Bigi, il nuovo tallonatore dei Leoni

Il classe '91 di Reggio Emilia arriva dai cugini del Petrarca Padova. Già nazionale Emergenti, per lui sarà la prima esperienza del Pro 12

Il tallonatore Bigi

TREVISO Tallonatore classe 1991 messosi in evidenza lo scorso anno con la maglia del Petrarca Padova, Luca Bigi arriva a Treviso per provare la nuova avventura in PRO12 dopo un'estate intensa tra Ghirada e Georgia, dove ha indossato la maglia della Nazionale Emergenti.

"Una bella esperienza anche quella  - sottolinea il giocatore cresciuto nella sua Reggio Emilia - con buoni risultati e crescita personale e di squadra. L'episodio più divertente ma anche preoccupante allo stesso tempo, è stata la piccola alluvione che c'è stata, con tanto di fuga di animali dallo zoo vicino al nostro albergo". A chi segue altri sport, non sarà sfuggito nemmeno il cognome importante, legato soprattutto alla palla a spicchi ed alla denominazione del palazzetto dello sport dove gioca la Grissin Bon Reggio Emilia a basket, fresca finalista in Serie A. "Nessun legame di parentela, è comunque solo un cognome particolarmente diffuso dalle mie parti. Tra l'altro per quanto riguarda la pallacanestro, Reggio Emilia e Treviso sono città gemellate". Già nazionale giovanile, ha incominciato nella città natale relativamente tardi, verso i 14-15 anni, per poi passare a Viadana in Under 20. "Poi una breve ma significativa esperienza di vita di otto mesi in Inghilterra a Richmond, a due passi da Twickenham, ed il ritorno in Italia, fino allo scorso anno a Padova. In giovanile ho avuto qualche trascorso come pilone sinistro, ma ho praticamente sempre giocato come tallonatore sin dall'under 18-19. Sono un giocatore abbastanza mobile. Negli ultimi anni penso di aver perfezionato il lancio. In questo periodo stiamo lavorando molto con Manuel (Ferrari, ndr), per poter arrivare al massimo delle mie capacità da offrire alla mischia. Cerco di essere solido in difesa e probabilmente dovrò migliorare e lavorare di più in attacco".

Prima esperienza assoluta in PRO12 e Champions Cup per lui che non ha mai indossato le maglie di Benetton o Zebre nemmeno come permit player. "Essere qui per me è un grande onore. Sono sicuramente entusiasta e molto motivato per questa prima grande occasione della mia carriera. Arrivo comunque con molta umiltà e voglia di lavorare e mettermi a disposizione, per crescere e con la speranza di poter dare qualcosa alla squadra, confrontandomi con il livello attuale che sicuramente è superiore a quanto ho vissuto sinora. Ho trovato un ambiente molto professionale, con grande schematizzazione, dove ognuno ha il proprio compito e viene svolto al meglio e allo stesso tempo la nostra giornata è studiata nei minimi dettagli ad ogni minuto. Nulla è lasciato al caso: la parte atletica, fisica, tecnica, medica, fisioterapica sono perfette e sei seguito dalla A alla Z. Vengono dati tutti i mezzi possibili per essere sempre al 100% sul campo". Fidanzato da due anni, nella vita di tutti i giorni ama la lettura e dà una mano nell'impresa di famiglia che commercia in calzature. "Amo anche naturalmente molto lo sport, mi piace il ciclismo e il basket. Purtroppo ero al palazzetto per gara 7 che ha dato lo scudetto a Sassari". 

NOME: Luca

COGNOME: Bigi

DATA DI NASCITA: 19.04.1991

LUOGO DI NASCITA: Reggio Emilia

ALTEZZA: 182 cm

PESO: 104 kg

SQUADRE PRECEDENTI: Rugby Reggio, Viadana, Richmond, Petrarca Padova

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Benetton Rugby presenta Bigi, il nuovo tallonatore dei Leoni

TrevisoToday è in caricamento