rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sport Monigo

Benetton Rugby inarrestabile, Bayonne travolto a Monigo 26-7

I Leoni marcano quattro mete, conquistano il punto di bonus e si avvicinano agli ottavi di finale di Challenge Cup. Prossimo appuntamento sabato 21 gennaio contro Stade Francais

Benetton Rugby non si ferma più: sabato 14 gennaio è arrivata la quinta vittoria consecutiva per i Leoni. Dopo lo splendido successo di sabato scorso contro Ulster, la squadra di coach Bortolami ha vinto meritatamente anche la terza giornata di Challenge Cup contro i francesi del Bayonne. 26-7 il punteggio finale con quattro mete marcate dai trevigiani, tre nel primo tempo e una nel finale di gara. Conquistato quindi anche il punto di bonus davanti al pubblico sempre più caloroso dello Stadio Monigo. Una vittoria che avvicina i biancoverdi all'accesso agli ottavi di finale di Challange Cup.

La cronaca del match

Una partita iniziata però in salita per il Benetton Rugby, la prima meta è stata marcata dalla squadra ospite dopo 18 minuti di gioco. Orabe porta a casa i primi cinque punti per Bayonne, la meta viene poi trasformata da Maxime Machenaud. Il parziale è di 0-7. Come contro Ulster, però, lo svantaggio esalta i padroni di casa che iniziano a prendere in mano la partita segnando ben tre mete prima dell'intervallo. La prima marcatura trevigiana arriva al 30esimo minuto di gioco grazie all'argentino Ignacio Mendy. Albornoz sbaglia però la trasformazione e il punteggio passa sul 5-7. La rimonta trevigiana viene completata grazie alle due splendide mete successive, entrambe "firmate" da Niccolò Cannone e trasformate da Tomas Albornoz al 34esimo e 38esimo minuto di gioco.

Nel secondo tempo il Benetton Rugby potrebbe chiudere subito la gara dal momento che Bayonne resta con l'uomo in meno per un cartellino giallo a . Occasione persa però per i Leoni che non riescono a mettere a segno nemmeno un punto durante la frazione in superiorità numerica. Poco male, nonostante vari errori da entrambe le parti, la difesa dei Leoni tiene e Bayonne non riesce più a muovere il tabellone. Nel finale la ciliegina sulla torta all'ennesima vittoria dei Leoni. Onisi Ratave si rende protagonista di una splendida azione individuale e marca la quarta meta di giornata che vale il punto di bonus per i Leoni. Meta trasformata da Jacob Umaga e Monigo in festa. Man of the match Niccolò Cannone grazie alle sue due mete segnate nel primo tempo. La prossima sfida per i Leoni biancoverdi sarà tra una settimana esatta, sabato 21 gennaio, sempre allo stadio Monigo per la quarta giornata di Challange Cup contro Stade Francais. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benetton Rugby inarrestabile, Bayonne travolto a Monigo 26-7

TrevisoToday è in caricamento