Sport

Torna il Guinness Pro 12: la Benetton Rugby ospita il Leinster

I biancoverdi di coach Casellato sono attesi da una sfida durissima contro i campioni in carica. L'obiettivo di giornata è la prima vittoria

TREVISO - Senza i nazionali, impegnati nell'ultimo test autunale contro il Sud Africa allo Stadio Euganeo di Padova, il Benetton Treviso ricomincia in Guinness PRO12 dallo Stadio Monigo, in un match duro contro i campioni in carica del Leinster. Sfida agli irlandesi che andrà in scena domenica alle 15:30 con direzione di gara affidata allo scozzese Paterson e diretta su Nuvolari TV.

Partita importante per Ludovico Nitoglia che taglia il traguardo delle 100 presenze in biancoverde ed entrerà in campo davanti ai compagni assieme a Corniel Van Zyl, che a Glasgow aveva toccato quello delle 150. In mischia si rivede Dean Budd, mentre tra i trequarti Joe Carlisle ritorna all'apertura con lo spostamento di Sam Christie a primo centro.

Questa la formazione annunciata:

15 Jayden Hayward

14 Andrea Pratichetti

13 Enrico Bacchin

12 Sam Christie

11 Ludovico Nitoglia

10 Joe Carlisle

9 Alberto Lucchese

8 Mat Luamanu

7 Dean Budd

6 Marco Barbini

5 Corniel Van Zyl (capitano)

4 Tomas Vallejos

3 Rupert Harden

2 Davide Giazzon

1 Matteo Zanusso

A disposizione:

16 Amar Kudin

17 Josè Novak

18 Romulo Acosta

19 Marco Fuser

20 Meyer Swanepoel

21 Leo Auva'a

22 Ruggero Trevisan

23 James Ambrosini

Head Coach: Umberto Casellato.

GIOCATORI INDISPONIBILI: Paul Derbyshire, Giovanni Maistri, Bruno Mercanti, Antonio Pavanello, Franco Sbaraglini, Alberto Sgarbi.

GIOCATORI IMPEGNATI IN NAZIONALE: Michele Campagnaro, Angelo Esposito, Simone Favaro, Edoardo Gori, Francesco Minto, Luca Morisi, Simone Ragusi (ritorna al club), Henry Seniloli, Alessandro Zanni.

GIOCATORI INDISPONIBILI PER SQUALIFICA: Albert Anae.

PERMIT PLAYERS RICHIESTI: Ornel Gega (Marchiol Mogliano).

BIGLIETTERIA - Le biglietterie dello Stadio Monigo saranno aperte dalle 14, orario di apertura dei cancelli, compatibilmente con le indicazioni della Questura di Treviso.

SOLIDARIETA' - Sarà presente all'ingresso uno stand per la vendita delle maglie per Movember "Shut up and kiss my moustache".

EVENT SPONSOR - Event sponsor di giornata sarà Lattebusche, che personalizzerà l'area hospitality e premierà i tifosi estratti al termine del match.

COPERTURA TELEVISIVA - Diretta su Nuvolari (canale 60 e 224 del digitale terrestre) con telecronaca di Federico Meda e Tommaso Visentin.

LIVE - La partita può essere seguita in diretta su Radio VenetoUno (97.5) e sulla pagina Twitter ufficiale del Benetton Rugby.

CORRIDOIO - Oltre alle formazioni del Mini Rugby del Benetton Treviso, a fare il corridoio nel prepartita e giocare nell'intervallo saranno le Under 10 e 12 di Rugby Villorba e Selvazzano Rugby.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il Guinness Pro 12: la Benetton Rugby ospita il Leinster

TrevisoToday è in caricamento