menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spettacolo a Monigo: il Benetton Rugby travolge i Cardiff Blues per 40-24

Grande prestazione di squadra per i Leoni trevigiani. Una partita molto combattuta nel primo tempo e gestita con intelligenza nei minuti finali. Hayward il migliore in campo

TREVISO- Vittoria e spettacolo per la quindicesima giornata di Guinness PRO12, con il Benetton Treviso che conquista punti preziosi contro i Cardiff Blues. La partita si apre nel segno del bel gioco per i Leoni con una meta ben costruita che arriva dopo soli 5 minuti di gioco. Il buco lo fa Marco Barbini che riesce anche nel buon passaggio all'ala per Mat Luamanu che corre e schiaccia in bandierina. Jayden Hayward non trasforma ma si fa perdonare con il calcio che porta i suoi oltre break.

Pochi minuti dopo è il centro Enrico Bacchin a bucare la difesa gallese e a servire l'accorrente Angelo Esposito che vola in meta al centro dei pali. Jayden Hayward trasforma, ma sulla ripartenza i Blues guadagnano il calcio del 15-3 trasformato da Patchell. Una disattenzione difensiva su un calcio di Alberto Lucchese porta, poco dopo, in meta l'altro mediano Lloyd Williams e i Blues vanno a -5. Il Benetton continua ad attaccare, con James Ambrosini e Sam Christie ispirati nel creare continui cambiamenti di fronte. Al 29' ottima l'azione sulla chiusa con il passaggio tutto made in San Donà di Matteo Zanusso per Enrico Bacchin, che resiste ad un paio di placcaggi ed arriva oltre la linea, così come ravvisato dal Tmo. Lo spettacolo è garantito nella prima frazione di gioco. Patchell inventa a sua volta e passa all'interno, saltando Isaacs, ma trovando comunque pronto alla raccolta e all'immediata meta di reazione il capitano Navidi. E' un vero e proprio show quello dei primi 40' a Monigo. Jayden Hayward ne è tra gli attori principali con un'azione solitaria lunga metà campo che semina avversari e porta alla meta del bonus per il XV della Marca e al riposo sul 27-17.

La ripresa si apre nel migliore dei modi per Antonio Pavanello e compagni. Henry Seniloli entra per Alberto Lucchese e al primo pallone toccato, servito da uno splendido sottomano di Mat Luamanu, può volare in meta al centro dei pali. Jayden Hayward trasforma e successivamente aumenta il divario con un piazzato da 40 metri. Qualche dubbio sulla terza meta dei Blues poco più tardi con un gioco in aria poco chiaro che produce la marcatura pesante di Thomas. Nel finale Jayden Hayward fissa lo score finale sul 40-24, siglando una delle vittorie più importanti e spettacolari per il Benetton Rugby in questa stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento