menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto a fine allenamento

Una foto a fine allenamento

Il Benetton Rugby ospita i ragazzi del Mixed Ability Rugby Italia

Allenamento congiunto martedì pomeriggio in Ghirada per i Leoni e il Chiavasso Rugby Onlus. Nella nebbia a vincere è la solidarietà

TREVISO Martedì pomeriggio il Benetton Rugby e la squadra del Chivasso Rugby Onlus (classificata terza al primo Mixed Ability World Tournament svoltosi a Bradford in agosto) hanno svolto un allenamento congiunto presso le strutture de La Ghirada.

Massimiliano Tagliavini promotore dell'evento ha dichiarato: "Il tutto è nato ridendo e scherzando con Ludovico Nitoglia, in seguito ho parlato con il direttore sportivo Antonio Pavanello e lo staff del Benetton Rugby, ed oggi eccocci qui a confrontarci con i leoni nella loro gabbia. Il mixed ability rugby è movimento parecchio sviluppato nei paesi anglosassoni, purtroppo in Italia è nato soltanto 5 anni fa ed al momento l’unica realtà esistente è quella del Chivasso rugby, anche se il Villorba ha tra i suoi progetti per il futuro quello di creare qualcosa di simile nel nord est".

"La squadra è composta da facilitatori e disabili, quest'ultimi in altre realtà durante gli incontri vengono resi riconoscibili, da noi ciò non accade volutamente, il nostro non è e non vuole essere un rugby curativo, vogliamo che in campo siano un unico gruppo e che non ci siano differenze, ci sono già tante barriere nella società e non voglio crearle anche nel gioco". Ludovico Nitoglia, ala del Benetton, ha aggiunto: "Sono ragazzi pieni di passione che non si arrendono mai, rappresentano un esempio di vita per tutti noi. Comporre una squadra mista composta da facilitatori e disabili è da aiuto ad entrambi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento