Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport Gorgo al Monticano

Bibano: doppietta per gli allievi De Monte e Gobbo della Borgo Molino

Straordinaria doppietta conquistata dagli allievi diretti dal ds Andrea Toffoli al 7° Gp Verniciatura F2

Si torna a brindare in casa Borgo Molino Rinascita Ormelle che oggi può festeggiare una vche si è disputato sulle strade di Bibano di Godega, infatti, è stato uno sprint a ranghi compatti nel quale a dettare legge sono state le maglie nero-verdi del sodalizio presieduto da Pietro Nardin. Primo posto per Matteo De Monte, seconda piazza per Alessandro Gobbo e ottava posizione per Ares Costa: questo il bottino per la Borgo Molino Rinascita Ormelle al termine dei 61 chilometri scivolati via veloci a quasi 41 km/h di media.

Alla Coppa Dino Diddi prova sfortunata, invece, per Renato Favero che, nonostante una caduta, è riuscito comunque a concludere la prova tra i primi 20 classificati. "Anche oggi tutta la squadra ha corso in maniera perfetta. Sin dalle battute iniziali i ragazzi hanno prestato grande attenzione ad ogni tentativo di fuga e nel finale hanno lanciato una volata perfetta per De Monte e Gobbo che hanno completato l'opera con uno sprint impeccabile" ha spiegato il ds Andrea Toffoli. Buona anche la domenica degli juniores. Al termine di una settimana intensa e combattuta Alessandro Pinarello ha concluso il Giro della Lunigiana in terza posizione in classifica finale ad appena 39" dal vincitore, il francese Lenny Martinez.

Sempre per quanto riguarda gli juniores si è corso in mattinata a Calcara (Bo), il 72° Gp Esercenti Industria che ha visto protagoniste le maglie della Borgo Molino Rinascita Ormelle: il veneziano Alessio Delle Vedove, nella volata a ranghi compatti che ha deciso la sfida emiliana, è riuscito a conquistare una ottima medaglia d'argento alle spalle del romagnolo Lorenzo Anniballi (Sidermec). Nel frattempo si sono conclusi a Il Cairo (Egitto) i Campionati del Mondo Juniores su pista che, nell'ultima giornata di gare, ha applaudito Lorenzo Ursella capace di conquistare ancora un ottimo quinto posto nel chilometro da fermo.

"E' stata una settimana intensissima tra Campionati del Mondo su pista, Giro della Lunigiana e i consueti impegni che ci vedono protagonisti sulle strade italiane" ha osservato il Vice-Presidente, Marco Bonaldo. "Abbiamo pochi giorni per rifiatare per poi ripartire con la speranza di accompagnare i nostri ragazzi anche ai Campionati Europei di Trento e per prepararci ad affrontare un altro weekend ricco di appuntamenti di prestigio a partire dalla Coppa d'Oro che attende al via i nostri allievi insieme ai migliori d'Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibano: doppietta per gli allievi De Monte e Gobbo della Borgo Molino

TrevisoToday è in caricamento