Sport

Bocce, "Notturna di Cremona" a Giuseppe D’Alterio e Angelo Sciccone

Battuti Mirko Savoretti e Luca Viscusi. Gli atleti hanno giocato ad alto livello, con accosti millimetrici e precise bocciate sia di Raffa che di Volo sottolineate con applausi dal numeroso pubblico

Sabato 10 Luglio a Cremona la Canottieri Bissolati ha organizzato la “Notturna di Cremona“ gara nazionale a cui hanno partecipato ben 131 coppie di categoria A1/A tra le migliori, provenienti dalle regioni, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Marche, Umbria, Trentino Alto Adige, Sicilia, Toscana, Sardegna, Campania, Lazio, Piemonte. Le eliminatorie disputate nei vari bocciodromi di Cremona, Crema, Casalpusterlengo, Pieve d’Olmi, Gerre de Caprioli, Cicognolo e Madignano,con inizio alle ore 17,00, le fasi finali nella notte/mattino presso il bocciodromo comunale sede della bocciofila Canottieri Bissolati alla presenza del pubblico delle grandi occasioni. Le semifinali hanno visto Giuseppe D’Alterio e Angelo Sciccone Vs Pasquale D’Alterio e Maurizio Torrini, la seconda Luca Viscusi e Mirko Savoretti Vs i compagni di Club Marco Luraghi e Massimo Bergamelli, entrambe belle ed equilibrate, si sono concluse, la prima 12-9, la seconda 12-8. A contendersi l’ambitissima vittoria quindi Giuseppe D’Alterio e Angelo Sciccone alfieri della Giorgione Trevillese di Treviso contro Mirko Savoretti e Luca Viscusi portacolori della Caccialanza di Milano, gli atleti hanno giocato ad alto livello, con accosti millimetrici e precise bocciate sia di Raffa che di Volo sottolineate con applausi dal numeroso pubblico, la partita si è conclusa con la meritata vittoria dei portacolori trevigiani per 12-9. Questa la Classifica: 1^ Giuseppe D’Alterio-Angelo Sciccone (Giorgione Trevillese, Tv), 2^ Mirko Savoretti-Luca Viscusi (Caccialanza, Mi), 3^ Pasquale D’Alterio-Maurizio Torrini (Santa Chiara, Na), 4^ Marco Luraghi-Massimo Bergamelli (Caccialanza,Mi), 5^Luigi Coppola-Pietro Laezza (N.C.D.A Capitino,Fr), Andrea Agnelli-Paolo Rossoni (Montello ,Bg), Andrea Bagnoli-Marco Russo (Codognese,Lo), Maurizio Mussini-Luca Ricci (Rubierese,Re), 9^ Andrea Cappellacci-Cesare Carbonari (Oikos Fossombrone,PU), Gianluca Formicone-Federico Patrignani e Claudio Pirotta-Marco Garlini (V.I.P. Credaro, Bg), Pirani Andrea-Bregoli Marco (Centese Baltur,Fe),Ferdinando Paone-Christian Andreani (Possaccio,Vb), Claudio Lupi Timini-Stefano Menghini (N.P. Colombo,Mi), Alessandro Riva-Giuseppe Paglioli (Audace,Pr), Daniele Alessi-Mauro Rea (Jolly,Vr), ha diretto Amos Muscheri di Sassari.

A BRESCIA ANGELO SCICCONE - GIUSEPPE D’ALTERIO ANCORA PROTAGONISTI

Domenica 11 luglio a Brescia la bocciofila Rinascita Carpenedolo ha organizzato il “ Memorial Bonometti – Zaniboni “ gara nazionale con la partecipazione di 87 coppie. Dopo avere vinto la notturna  a Cremona all’alba, gli alfieri della Giorgione3villese Giuseppe D’Alterio e Angelo Sciccone hanno conquistato il 2° posto superati nella finale da Ferdinando Paone e Christian Andreani della Possaccio di Verbania,al terzo posto Luca Barbabietola - Stefano Finanzo (Clitunno,Pg), quarto Fabio Gandini-Ianus Treccani (Arcos Brescia Bocce).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocce, "Notturna di Cremona" a Giuseppe D’Alterio e Angelo Sciccone

TrevisoToday è in caricamento