Sport

Borgo Molino, Matteo De Monte trionfa nel Gp Rinascita per allievi

Il ragazzo della società organizzatrice, ben pilotato dai compagni di squadra, si è imposto in maniera autorevole nella volata a ranghi compatti

L'arrivo di Roncadelle (credit Riccardo Scanferla/Angela Faggion - www.photors.it)

La giornata del 59° Gp Rinascita di Roncadelle di Ormelle si è aperta con il successo allo sprint del friulano Matteo De Monte (Borgo Molino Rinascita Ormelle). Il ragazzo della società organizzatrice, ben pilotato dai compagni di squadra, si è imposto in maniera autorevole nella volata a ranghi compatti che ha deciso la prova riservata agli allievi valida anche per il 16° Gp Impresa Edile Baccichetto.

Una prova scivolata via ad una media di poco superiore ai 43 km/h quella che ha visto ai nastri di partenza 103 atleti e, lungo i 58 chilometri in programma, ha fatto registrare numerosi tentativi di attacco sempre rintuzzati dal plotone che così si è presentato compatto al triangolo rosso dell'ultimo chilometro. Qui il gioco di squadra dei ragazzi del presidente Pietro Nardin ha consentito a De Monte di impostare in testa la propria volata ai 250 metri e di resistere alla rimonta degli avversari tagliando così il traguardo a braccia alzate con un netto vantaggio su Davide Stella (Gottardo Giochi Caneva) e su Matteo Torniero (Velo Junior Nove) che hanno completato il podio.

Campane a festa a Roncadelle di Ormelle per il primo successo stagionale degli allievi della Borgo Molino Rinascita Ormelle: "Voglio ringraziare i miei compagni di squadra che hanno fatto un lavoro stupendo e mi hanno permesso di poter sprintare per la vittoria. E' stata una gara molto veloce ma con questa squadra tutto è diventato più facile" ha esultato Matteo De Monte dopo il traguardo. "Questa vittoria la voglio dedicare a tutta la squadra, ai miei direttori sportivi, al presidente e a tutti gli sponsor che ci permettono di correre. Un pensiero particolare lo voglio riservare a mia nonna che non c'è più ma che avrà sempre un posto speciale nel mio cuore".

Può esultare finalmente anche il ds Andrea Toffoli per il primo successo stagionale della formazione degli allievi: "Lo avevamo detto ad inizio stagione che questo gruppo avrebbe avuto bisogno di qualche settimana in più di rodaggio perchè sono tutti ragazzi che hanno corso poco lo scorso anno a causa del Coronavirus ma sono felice che siamo riusciti a rompere il ghiaccio in questa che è la nostra corsa di casa. Ora che arrivano gli appuntamenti più importanti della stagione abbiamo la condizione fisica ideale per farci trovare pronti ed essere protagonisti. Con la vittoria di oggi è arrivata anche una ulteriore iniezione di fiducia che farà sicuramente bene ai nostri ragazzi in vista dei prossimi obiettivi".

Questo l'ordine d'arrivo del 59° Gp Rinascita riservato agli allievi:
1° Matteo De Monte (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
che compie i 58,8 km in 1h21'52" alla media dei 43,094 km/h
2° Davide Stella (Gottardo Giochi Caneva)
3° Matteo Torniero (Velo Junior Nove)
4° David Zanutta (Gottardo Giochi Caneva)
5° Alessandro Ruscito (Velo Junior Nove)
6° Andrea Bessega (Sacilese Euro 90)
7° Thomas Zaros (Bosco di Orsago)
8° Michele Chemello (Sandrigo Bike)
9° Nicolò Morello (Sandrigo Bike)
10° Alessandro Biasiolo (Gs Fiumicello)

unnamedd-13-6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Molino, Matteo De Monte trionfa nel Gp Rinascita per allievi

TrevisoToday è in caricamento