Futsalmercato per lo Sporting Altamarca: Bruno Da Silva in prestito alla Dibiesse Miane

Il talentuoso classe 2002, protagonista due stagioni fa nella vittoria della Coppa Italia Veneto di categoria, parteciperà alla seconda parte del campionato di Serie C1

Lo Sporting Altamarca ha comunicato di aver ceduto a titolo temporaneo il giocatore Bruno Da Silva alla Dibiesse Miane, formazione di C1.  Il talentuoso classe 2002, protagonista due stagioni fa nella vittoria della Coppa Italia Veneto di C1 e convocato lo scorso anno nella rappresentativa Veneto under 17 parteciperà quindi alla seconda parte del campionato di Serie C1. Per Bruno la possibilità di mettersi in mostra nella massima serie regionale e di crescere. Al Miane raggiunge Andrea Balliana e Marco De Zen, anche loro in prestito alla società biancoverde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento