menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutta sconfitta per l'Imoco Volley domani si torna in campo al Palaverde

La Pomì Casalmaggiore rialza la testa e vince nettamente Gara 3 delle semifinali. Vincendo domenica le Pantere potrebbero andare in finale

TREVISO- Non è riuscita all’Imoco Volley la qualificazione-lampo alla finale scudetto, e la Pomì Casalmaggiore, battuta nelle prime due gare, si è presa una parziale rivincita e ha battuto nettamente le Pantere al PalaRadi di Cremona, ribaltando il 3-0 subito al Palaverde in gara2.

Partita mai in discussione,con Skorupa e compagne che facendo leva sui loro punti di forza (battuta potente, gioco spinto, ottimo contrattacco), hanno condotto fin dal primo parziale, prendendo poi il largo in maniera fin troppo dilagante nel secondo. Equilibrio nel terzo set, dove la squadra di coach Chiappini, che ha provato nel corso nel match numerosi cambi per cercare di cambiare l’inerzia del match, ha cercato di tornare sui livelli di gara1 e 2, ma Neriman Ozsoy (16 punti anche stasera) è rimasta troppo sola a fronteggiare le lombarde, che hanno avuto una prova corale di alto livello e un’ottima prova da parte della centrale Stevanovic e delle attaccanti laterali.

Se il ko in trasferta deve far riflettere, è vero però che le Pantere ora hanno a disposizione altri due “match ball” per la finalissima. Il prossimo si giocherà in casa al Palaverde già domenica 26 alle 20.30. Un match dove si respirerà sin dall’inizio aria di battaglia: se l’Imoco vince torna in finale dopo un anno di assenza, se la Pomì fara’ il bis invece si tornerà a Cremona per lo spareggio. Una gara da non perdere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento