Al via sabato al Ca' Amata la prima edizione della Gara Nazionale di Golf "Città di Castelfranco Veneto"

Lista d'attesa per partecipare alla prima edizione della Gara Nazionale di Golf Città di Castelfranco Veneto, campioni tra gli iscritti, l'appuntamento è sabato e domenica al golf club Ca' Amata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Prende il via sabato al golf club Ca' Amata la prima edizione della Gara Nazionale Città di Castelfranco Veneto. Sia il torneo maschile che quello femminile si svolgeranno su 36 buche nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 aprile con classifica scratch e pareggiata: verranno premiati nella categoria maschile il 1°,2° e 3° lordo ed il 1° e 2° netto, in quella femminile il 1° e 2° lordo ed il 1° netto. La gara, valida per l'Ordine di Merito Italiano Dilettanti e per il Ranking Giovanile Nazionale e Zonale, ha richiamato un elevatissimo numero di giocatori provenienti da club del Triveneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Liguria e Toscana.Il numero degli iscritti è sorprendente: 90 per la categoria maschile, con una lista d'attesa di ulteriori 37 giocatori, e 42 per la categoria femminile, il massimo previsto dal regolamento della competizione. Se il numero dei partecipanti è di primario livello non da meno è la qualità del field di giocatori: spiccano infatti atleti che vestono la maglia azzurra della nazionale italiana quali Zannin Tommaso e Bianchin Alfredo (Golf Club Asolo), Bellio Giovanni (Golf Club Ca'Amata), Novella Leonardo (Golf Club Verona) . Nella categoria femminile tra le pretendenti alla vittoria altre due atlete della nazionale italiana Moresco Benedetta (Golf Club Padova) e Zanusso Anna (Golf Club Ca'Amata). La gara è patrocinata dal Comune, gli sponsor ufficiali sono l'hotel ristorante Fior e Pasta Zara.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento