Sport

Fulmine a ciel sereno alla Came Dosson: coach Zanella lascia

Dopo tre anni di successi il team e l'allenatore separano le loro strade di comune accordo. Con Zanella la Came è salita dalla B alla A2

CASIER Fulmine a ciel sereno in casa Came Dosson. La società ha infatti comunicato che da giovedì si conclude, dopo 3 anni, il rapporto di collaborazione tecnica con mister Simone Zanella, appena rientrato nella Marca dopo la sfortunata ma positiva esperienza nei play-off di A2..

Un triennio pieno di gioie quello che ha permesso alla società di raggiungere già dalla prima stagione grandissimi risultati. La stagione 12/13 ha visto la squadra dossonese conquistare il secondo posto in Campionato e soprattutto un bellissimo secondo posto nella Final Eight di Coppa Italia di B a Porto San Giorgio. La stagione successiva il raggiungimento della Final Eight di Coppa e la storica vittoria del Campionato con conseguenza promozione alla Serie A2.

Quest'anno, il primo in A2 della società, soddisfacimento oltre tutte le aspettative. Un quarto posto in Campionato, con la sconfitta poi ai Play Off con il PesaroFano, e il raggiungimento per la terza volta consecutiva della Final Eight di Coppa Italia, con eliminazione in semifinale sempre da parte dei marchigiani. "Doveroso quindi da parte dell'intera dirigenza un grande "in bocca al lupo" per il proseguo della sua carriera al nostro ormai ex-allenatore. Grazie per tutto Simone!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulmine a ciel sereno alla Came Dosson: coach Zanella lascia

TrevisoToday è in caricamento