menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine del match

Un'immagine del match

Calcio a 5: goleada per il Gruppo Fassina a Forlì. Tre punti d'oro

Sugli scudi lo spagnolo Ayose, autore di una grande prestazione. E ora la rincorsa verso la salvezza, dopo tempi bui, si fa più semplice

MARENO DI PIAVE - Grande prestazione, il Gruppo Fassina vince (e convince) in quel di Forlì. Dopo i primi due minuti di studio, partono meglio i padroni di casa che colpiscono il palo al primo vero affondo e successivamente compie un miracolo il portierone De Melo sul tiro ravvicinato di Mazocco. Gialloblù che reagiscono subito sfiorando il vantaggio, che si concretizza soltanto al 7′ con Ayose che sfrutta un perfetto scambio uno-due di Ortega. Gruppo Fassina avanti 0-1.

Il raddoppio arriva al 12′ ancora con lo spagnolo Ayose che trova il varco giusto con un tiro velenoso che nella sua traiettoria è deviato anche da un difensore avversario, è 0-2. Nonostante le innumerevoli occasioni create dagli uomini di Mungo, le squadre vanno a riposo col punteggio di 0 – 2. Ad inizio ripresa il Forlì accorcia subito le distanze con Mazocco, e poi la partita si anima: fioccano le ammonizioni, a testimonianza della posta in palio troppo importante. I padroni di casa cercano il pareggio ma il Gruppo Fassina chiude la contesa con un uno-due micidiale: prima è lo spagnolo Ayose a spegnere le loro illusioni, e dopo appena 12″ è Pedro Guedes su ripartenza sull’asse Ayose-Guedes-Renoldi. Al 12′ è il turno di Renè Ortega, che sfrutta un perfetto rilancio di De Melo per anticipare di testa il portiere di casa. I locali tentano il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma il Fassina di oggi (tutto grinta e cuore) appena recupera palla riparte in contropiede facendo valere la velocità dei suoi interpreti, portando al 14′ il punteggio sull’1 a 6 ancora con uno scatenato Ayose.

Al 15’31” c’è gloria anche per Vitor, che sfrutta l’ennesimo contropiede per segnare a porta sguarnita. Davvero tra i migliori in campo il numero 11, sempre attento in fase difensiva e punto di riferimento per i propri compagni in fase di impostazione. Al 18’34” si chiude la partita con l’ottavo goal ad opera di bomber Ortega, che raggiunge  quota 13 goal stagionali. Prima vittoria esterna, seconda vittoria consecutiva, e abbandonate in un colpo solo ultima e penultima posizione in classifica: gli ingredienti per continuare a credere nella salvezza ci sono tutti, basta crederci. E l’Astense è lì a soli tre punti.

CAMPIONATO SERIE A2 – GIRONE A – 20^ giornata
AT.ED.2 FORLI’ – GRUPPO FASSINA 1-8

Marcatori: pt 7’57” Ayose, 12’11” Guedes; st 3’02” Mazocco, 5’22” Ayose, 5’34” Ayose, 12’14” Ortega, 13’59” Ayose, 15’31” Renoldi, 18’34” Ortega
FORLI': Bianchi, Salles, Favetti, Mazocco, Cangini Greggi (Pasquale, Fumia, Migliori, Mirenda, Casetti, Paixao, Pietrobom). All. Matteucci
GRUPPO FASSINA: De Melo, Ayose, Vinicius, Renoldi, Ortega (Bastini, Guedes, Zecchinello, Modolo, Lot, De Mello). All. Mungo
ARBITRI: Brassi (Seregno), Lazzizzera (Sesto San Giovanni)
CRONO: Salvatore (Gallarate)
NOTE: ammoniti Bianchi, Mazocco, Cangini Greggi, De Melo, Ortega

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento