Calcio, Treviso dà il tutto per tutto e vince: c’è ancora qualche speranza

I biancocelesti contro il Feralpi Salò si portano a casa una vittoria che, grazie anche al risultato del Lumezzane, lascia ancora sperare nei playout: tre le reti di Kyeremateng, Picone, Madiotto

La gioia del Treviso

Tre gol di rabbia e speranza.

VITTORIA. Contro il FeralpiSalò il Treviso fa 3-0 e spera ancora nei playout, grazie al contemporaneo pareggio del Lumezzane contro il Tritium, diretta rivale nella battaglia per non retrocedere.

SALVEZZA. Kyeremateng Picone, Madiotto chiudono la gara della speranza: per non retrocedere, ora, gli uomini di mister Bosi dovranno obbligatoriamente vincere all'ultima giornata contro la Reggiana e sperare che proprio il Tritium perda contemporaneamente. Altrimenti anche in virtù degli scontri diretti Treviso sarebbe condannata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento