rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Lo Zero Branco cede il passo al Favaro

Netta supremazia degli ospiti e tanta sfortuna dei padroni di casa

Zero Branco che non può nulla contro un Favaro che chiude la partita nei primi 45'. Siega apre le marcature con una bella azione solitaria al 15'. Poi la squadra di Nardo impedisce ai padroni di casa di rientrare in partita e controlla il campo senza problemi. Il colpo del Ko per i ragazzi di Grigni arriva allo scadere del primo tempo grazie a un'azione costruita molto bene dagli ospiti. Giro palla a centrocampo e palla filtrante per Cester che batte per la seconda volta Trevisin. Peccato perchè in una prima frazione giocata quasi alla pari i padroni di casa hanno anche colpito due pali e una traversa

Il secondo tempo

Nel secondo tempo gli ospiti mettono in mostra la maggior esperienza e qualità e al 1' della seconda frazione costringono Trevisin a superarsi per evitare il tris che avrebbe tolto ogni speranza allo Zero Branco. I ragazzi di casa ci provano in tutte le maniere ma l'unica occasione che creano è in pieno recupero al 46' con una punizione dal limite che però non impegna Ballarin.

Il ricorso

La società Zero Branco ha fatto ricorso per la squalifica inflitta al loro allenatore Andrea Bonato della juniores regionale di 6 giornate in quanto il tesseramento è stato fatto ancora il 17 settembre e pertanto si ritiene che il ritardo sia da imputare al settore tecnico. Inoltre la squalifica penalizza lo stesso mister rimasto vittima di un incidente 15 giorni fa e ancora ricoverato. In realtà tutto dovrebbe risolversi con l'annullamento della squalifica dal momento che in quei giorni il portale del settore tecnico della LND Veneto aveva problemi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Zero Branco cede il passo al Favaro

TrevisoToday è in caricamento