rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

L'Union condanna anche il Martellago

L'Union Pro chiude la propria difficile stagione cogliendo un punto sul campo del Real Martellago. Un pareggio rovinoso per i veneziani, che vedono svanire la possibilità di giocare i playout e seguono gli uomini di Piatto direttamente in Promozione

L'Union Pro inizia il match su ritmi blandi, mentre il Real, a caccia di punti fondamentali, fa la partita. I veneziani tirano in porta già al primo minuto, con Morbioli. Al 24' bella combinazione Gemelli-Morbioli, con Barzaghi che sventa in scivolata. Al 32' doppio miracolo di Cestaro. L'Union Pro si fa vedere nel finale di frazione, con la discesa di Canato e con la funambolica serpentina di Giusti, conclusa con un tiro a giro che sfiora il sette. Al 44', però, arriva il gol del Martellago: Gemelli conclude di testa, Cestaro respinge, ma non può nulla sul pronto tap in di Nobile.

Secondo tempo

Nella ripresa il Real, inspiegabilmente, si spegne. L'Union Pro prende vigore e pareggia con il gol dell'ex di Rizzato. Gli uomini di Tamai non trovano la forza di reagire e, addirittura, è l'Union Pro a concludere il match in attacco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Union condanna anche il Martellago

TrevisoToday è in caricamento