rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Coppa Italia Eccellenza, il Vittorio Falmec SM Colle si ferma ai quarti di finale

I rossoblu perdono ai calci di rigore con la Clivense e dicono addio al torneo

Si ferma ai quarti di finale il percorso in Coppa Italia del Vittorio Falmec SM Colle: i rossoblu perdono ai calci di rigore con la Clivense e chiudono così l'avventura nel torneo. 

In campo con una formazione sperimentale, da segnalare soprattutto il 2007 Zanotelli titolare, la squadra di mister Esposito culla per quasi un'ora il sogno di eliminare il team fondato dalle ceneri del Chievo. Al 38' strepitosa azione personale di Scarpi che parte da lontano, entra in area scartando la difesa avversaria e con un tiro a incrociare insacca sul secondo palo. A inizio secondo tempo il raddoppia del Vittorio: su un corner il portiere ospite va a vuoto e Gioacchina mette in rete facilmente. La Clivense reagisce subito e accorcia con Florian, bucando la disattenta difesa locale. La retroguardia rossoblu si fa nuovamente sorprendere al 20' quando Venitucci riceve un cross e mette in rete alle spalle di Bisti. Nel finale gli ospiti sfiorano ancora il gol, Bragagnolo colpisce in pieno la traversa.

Si va così ai rigori. Segnano tutti per entrambe le squadre, Polese si fa respingere il tiro da Massalongo e Tobanelli porta la Clivense in semifinale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Eccellenza, il Vittorio Falmec SM Colle si ferma ai quarti di finale

TrevisoToday è in caricamento