rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, Cunico del Treviso guarda già a domenica prossima

Il tecnico dei biancocelesti recrimina dopo la partita persa con il Liapiave ma è fiducioso per il match con il Giorgione

Tanta delusione in casa Treviso dopo il match perso con il Liapiave. Il tecnico dei biancocelesti Enrico Cunico ha così commentato la partita: 

"Siamo partiti bene, abbiamo poi preso gol in un'azione in cui c'era un fallo netto su Boscolo. Subire gol oggi su un fallo netto ci ha nettamente condizionato, ci ha fatto perdere delle fondamentali energie mentali.  L'andare sotto in una partita così importante rende difficile rimontare ma in ogni caso ci eravamo riusciti. Poi volevamo vincerla e abbiamo preso il terzo il gol alla fine, il pareggio non ci sarebbe servito. Abbiamo fallito tante palle gol, loro su tre situazioni hanno capitalizzato al massimo. Sicuramente non meritavamo di perdere e neanche di pareggiare, se c'era una squadra che doveva vincere quella era il Treviso. Dobbiamo pensare ora a domenica prossima, il destino è in mano nostra, ci lecchiamo le ferite ma niente è perduto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Cunico del Treviso guarda già a domenica prossima

TrevisoToday è in caricamento