rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, il Portomansuè vince in extremis

I biancoverdi battono 2-1 lo Spinea grazie alla doppietta di Filippini

Vittoria in zona Cesarini per il Portomansuè che davanti al pubblico amico batte 2-1 in extremis lo Spinea. 

Nonostante l'ampio divaro in classifica è la formazione veneziana a rendersi pericolosa nella prima parte del match: al 27' tiro da fuori di Pozzebon e gran parata di Rallo. Il portiere del Portomansuè si deve superare al 40' per respingere la girata di Cherif. A inizio secondo tempo il neo entrato Di Marzo viene espulso per un fallo di reazione, lasciando così la squadra in 10 uomini. La partita si mette in salita per il Portomansuè che al 27' subisce il gol di Pozzobon, letale nel colpo di testa. La squadra di mister Marchetti dimostra però di essere tutt'altro che al tappeto: al 35' corner di Granati e Filippini incorna in rete. A tempo scaduto Furlan serve un assist d'oro ancora a Filippini che appoggia in rete il 2-1, è apoteosi del Portomansuè per una vittoria ormai insperata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Portomansuè vince in extremis

TrevisoToday è in caricamento