rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, l'Opitergina rivede la luce

Dopo 4 sconfitte di fila i biancorossi battono 2-1 la Piovese

OPITERGINA - PIOVESE 2-1 (2-0)

GOL: pt 8’ Dalla Pietà, pt 33’ aut. Caso st 30’ aut. Mecchia. 

OPITERGINA: Mecchia, Pellegrini, Rosina, Cotali, Benedetti, Granzotto, Tagliapietra (st 38’ Tagliapietra) , Botter, Morbioli, Akafou, Dalla Pietà (st 17’ Sane). All. Bodo

PIOVESE: Leba, Boscain, De Poli, Rigoni, Voltan, Caso, Monaco (st 1’ Pavanello) , Degan (pt 23’ Toffanin) , Bruscaglin (st 21’ Gerini) , Pasetto, Maggio (st 15’ Bortolotto). All. Graziano. 

ARBITRO: Scomparin di San Donà

NOTE: ammoniti Granzotto, Botter, Rosina.

L’Opitergina gira pagina, dimentica il periodo buio e finalmente torna alla vittoria giocando un buon calcio ma soprattutto portando a casa tre punti che servivano come l’aria in un periodo delicato sotto il profilo dei risultati. Il neoacquisto Mecchia è confermato in porta da mister Bodo, che davanti schiera Dalla Pietà che si rivelerà fondamentale. Infatti è proprio il giovane attaccante a superare dopo pochi minuti dal via l’estremo difensore ospite Leba e a portare in vantaggio i suoi. L’Opitergina, c’è, gioca per vincere e vuole pervenire quanto prima al raddoppio. Ci riuscirà poco dopo con Pellegrini, su deviazione di Caso. La prima frazione si chiude sul 2-0. Nella ripresa c’è la reazione veemente della Piovese che porta a dimezzare lo svantaggio, grazie all’autogol di Mecchia sul corner battuto da Toffanin. Gli ospiti provano il forcing ma i biancorossi tengono e riescono a portare a casa l’intera posta in palio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l'Opitergina rivede la luce

TrevisoToday è in caricamento