rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Giorgione corsaro in casa

Il Giorgione batte un Robeganese Salzano che ha lottato fino alla fine per un pareggio che non avrebbe demeritato

Nella prima parte, dopo le schermaglie di assaggio, la prima occasione è del Giorgione al 13' sui piedi di Mioni che si sgancia dalla propria area e dal limite lascia partire un fendente che però si perde di poco sopra la traversa. Risponde pochi minuti dopo sull'altro fronte la Robeganese con Ferrarese che dalla distanza lascia partire un missile leggermente alto. Insistono gli ospiti e al 27' Bonaldi rifinisce di testa un cross da destra costringendo Costa ad una difficile parata in angolo. La difesa veneziana si supera al 31' su percussione dei castellani murando due conclusioni ravvicinate di Antenucci e Griggio altrimenti destinate in rete. Il Giorgione alza il baricentro del gioco ma il contropiede ospite è sempre in agguato e al 32' Sartori si invola scaricando su Costa una facile conclusione.

La ripresa

Il sostanziale equilibrio tra le due squadre è rotto ad inizio ripresa quando, su tiro dalla bandierina, un'incornata di Antonello trova lo spiraglio giusto per superare il pur bravo Corasanti. L'undici di Esposito, a questo punto, fa valere tutto il suo potenziale ed amministra il risultato senza correre sostanziali rischi anche se la spinta ospite, seppure sterile, non è mai venuta meno. Potrebbero anzi arrotondare il punteggio i castellani al 40' su una veloce ripartenza condotta da Cecchinato e Bezze ma la bordata ravvicinata di quest'ultimo è neutralizzata da Costa con una impegnativa parata a terra. E' l'ultimo sussulto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgione corsaro in casa

TrevisoToday è in caricamento