rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Giorgione fermato sul pari

La trasferta del Giorgione a Bassano termina 1-1 e obbliga il Giorgione a condividere il vertice della classifica con l'Arcella

La gara si apre al pt 7' con la prima occasione di giornata in favore dei padroni di casa: sul cross dalla destra di Zuin verso il centro dell'area Antenucci si sovrappone per ostacolare la visuale al reparto difensivo del Giorgione, ma Peotta manca la rete del vantaggio dalla breve distanza. Un gol mancato che la formazione rossostellata non perdona. Al 10' su
tiro di Gashi ribattuto dall'estremo difensore giallorosso, Bonaldi sigla la rete del vantaggio. Bassano e Giorgione si alternano nel proporsi verso le rispettive reti, dando spessore alla partita: al 13' il bassanese Antenucci ci prova in semirovesciata, mancando lo specchio della porta, mentre al 22' è il Giorgione, con Mangieri, a tirare di poco a lato del palo. Nonostante lo scarto nel risultato, il Bassano dimostra di essere in partita e al 27' ne dà prova con Peotta che non sbaglia siglando la rete dell' 1-1.

Secondo tempo

Nella ripresa il Bassano si propone in avanti con un'azione corale, terminata con un sorvolo della traversa da parte di Minozzo. Ancora nulla da fare all'8', minuto in cui l'estremo difensore del Giorgione, Costa, diviene protagonista con una bella parata ai danni di Bounafaa e rendendosi prezioso anche al 23' con l'ottimo intervento per anticipare il proposito offensivo di Pauletto. Il risultato resta così invariato sino al termine dei minuti di gioco. Mister Esposito descrive la partita con obbiettività, riconoscendo la prestazione di misura che ha consentito al Bassano di non demoralizzarsi di fronte all'immediato vantaggio del Giorgione, lasciando ai giallorossi la concentrazione necessaria per ristabilire il pareggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgione fermato sul pari

TrevisoToday è in caricamento