rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Al Giorgione basta un tempo

Dopo 30'' Giorgione già in avanti. Poi Bonaldi realizza un capolavoro e stronca la rimonta della Robeganese mantenere la prima posizione

La Robeganese paga il gol a freddo. Il big match va al Giorgione ma la squadra di Soncin ha dimostrato di valere il piazzamento che ha. I padroni di casa prendono gol dopo soli 30 secondi dal calcio d'inizio. I ragazzi del Giorgione a quel punto sono partiti per chiudere in fretta la pratica e la Robeganese non è riuscita a contrastarli una volta preso il gol. Accusato il colpo dopo 10 minuti il Giorgione perviene al raddoppio e sembrava che è in qualsiasi momento i trevigiani potessero infierire. La Robeganese reagisce e su calcio d'angolo accorcia le distanze e ritorna in  partita. Il Giorgione riprende le distanze ma ci vuole il gol della domenica. Bonaldi controlla, si gira e segna un grandissimo gol che vale il 3 a 1 e la fine del primo tempo.

La ripresa

Pian piano nel secondo tempo la Robeganese prende coraggio e riesce a segnare il 3 a 2 e alla fine se la gioca mettendo in difficoltà  gli avversari pur non avendo grandissime occasioni da gol però nei secondi 45' tiene costantemente nella loro metà campo gli ospiti e ha finito in crescendo. "Dispiace perché abbiamo presodei gol per delle disattenzioni nostre. Quando si gioca contro una squadra dove c'è qualità, le mettono subito in evidenza e ti puniscono. Siamo contenti del secondo tempo però allo stesso tempoc'è un po' di rammarico per non aver portato a casa nemmeno un punto". Questo il commento di mister Soncin della Robeganese al termine della gara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Giorgione basta un tempo

TrevisoToday è in caricamento