rotate-mobile
Calcio

Liapiave di misura ma l'Eclisse non demerita

Vince di misura il LiaPiave contro un Eclisse scatenato, che non regala nulla agli avversari. Liapiave in vantaggio nel primo tempo, raddoppio nel secondo e in pieno recupero l'Eclisse accorcia

Primo spunto dell'Eclisse al 9', su cross di Segat per Riva, che di testa mette sopra la traversa. Al 12', c'è il giallo del gol di Paladin, annullato per fuorigioco. Al 29', altra occasione promossa da Roman, che serve Agostini e questi tira al volo d'esterno destro una palla che sfiora il palo sinistro di Della Colletta. Il vantaggio per il LiaPiave era nell'aria. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Zanetti, al centro Pessot tira un bolide ribattuto dal portiere Della Colletta, ma la palla viene recuperata da Barra (33'), che trafigge la porta dell'Eclisse. Gli ospiti reagiscono e diventano pericolosi al 36', con il diagonale di Sako, che Kocjai annulla.

Secondo tempo

Nella ripresa, l'Eclisse è tutto in avanti a recuperare lo svantaggio, prima con la conclusione di Tomasi, poi con De Faveri e Riva e ancora con Moretti e Janko, ma il portiere Kocjai è molto attento e salva la porta e il risultato. Al 10', tocca a Sako concludere pericolosamente. Al 14'Cattelan impegna Della Colletta che devia in corner. Al 24' Cattelan prende bene le misure e stavolta mette nel sacco, dopo aver dribblato la difesa. In pieno recupero (48'), da fuori area Tonon tira una cannonata firmando il gol della bandiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liapiave di misura ma l'Eclisse non demerita

TrevisoToday è in caricamento