rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Liapiave forza 4

Poker del Liapiave in casa davanti a un Martellago poco Real

I locali sono subito in partita. Nei primi 18' Rosteghin è chiamato agli straordinari da Pessot, Cattelan, Zanetti e Paladin.: al 2' dagli sviluppi di un calcio d'angolo incornata da posizione favorevole di Pessot, la palla finisce a lato di poco. Alla mezz'ora esatta uscita scomposta di Rosteghin che al limite dell'area cerca di respingere il pallone tuffandosi di pugno, ma c'entra Zanetti e il direttore di gara non ha dubbi, indicando il dischetto. Dagli 11 metri calcia Cattelan. Il portiere si tuffa a destra, la palla si insacca nell'angolo opposto. A questo punto il Martellago reagisce e alza il baricentro, arrivando al tiro con Faggin: Kocjai si salva in corner. 

Ripresa

Non ci sono cambi e gli ospiti cercano il pari ma alla prima azione Roman da sinistra trova un buco nella difesa ospite, calcia in porta, Rosteghin ci arriva ma respinge su Paladin che insacca il raddoppio. Passano 2' e per un fallo subito Cattelan rimane a terra, a palla lontana Alvise Nobile tocca con la scarpa il collo del giocatore: rosso diretto. Martellago sotto di due e con l'uomo in meno: per gli ospiti piove sul bagnato in tutti i sensi, visto che proprio in quei minuti la pioggia da leggera si fa intensa. Al 29' Paladin viene atterrato in area, secondo rigore. E seconda trasformazione per Cattelan che insacca in maniera identica al primo penalty. Rizzato segna al 34' su punizione il classico gol della bandiera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liapiave forza 4

TrevisoToday è in caricamento