rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Liventina in cima. Battuta l'Opitergina

La Liventina fa suo il derby dell'Opitergino Mottense. Gara maschia, più spettacolare nel primo tempo che nella ripresa, ma risultato giusto. Alla squadra di Oderzo è mancato il guizzo nel secondo tempo

Lo schieramento della Liventina è un 4-3-3, dove in difesa da destra agiscono Granzotto, Benedetti, Ghosheh e Da Col; in mezzo da destra Fuxa, Cotali e Salamon, mentre in attacco agiscono Pontin, Dordit e Tagliapietra, un bel tridente su cui mister Bodo sta lavorando bene. Nell'Opitergina Feltrin opta per un 4-3-2-1 dove agiscono dietro Gusso da destra, Gallina, Ianneo e Corrò; centrocampo con Daniel, Chitolina e Vidor, Cima e Rocco da mezzapunta fanno da apripista per aiutare in profondità Acampora unica punta, ma la difesa della Liventina capisce il trucco e annulla le incursioni offensive. Al 10' Dordit crossa per Pontin che in area sbuca tra le maglie avversarie battendo di testa il portiere: 1-0. Al 12' cross di Dordit, mani di Gusso, calcio di rigore. Tagliapietra spiazza Sartorello. Azione pericolosa per gli ospiti nel finale quando su un cross innocuo Benedetti rischia l'autorete, deviando la palla sul palo. 

La ripresa

Poco da segnalare. L'Opitergina segna la rete che dimezza le distanze su penalty. Fallo di mano di Ghosheh su azione d'angolo. Cima spiazza Lorello: 2-1. Brividi all'ultimo secondo. Punizione da destra dell'Opitergina, la palla schizza fuori dopo una spizzata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liventina in cima. Battuta l'Opitergina

TrevisoToday è in caricamento