rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Montebelluna espugna Campodarsego

Potevano vincere entrambe le squadre, alla fine l'ha spuntata il Montebelluna che si porta a casa una bella boccata d'ossigeno per la classifica

Le emozioni non sono mancate in una partita che ha regalato cinque gol e tante altre occasioni da rete non sfruttate. Il Montebelluna comincia con pressing sul portatore di palla avversario e veloci ripartenze contro un Campodarsego sorpreso dal ritmo sostenuto della squadra ospite. Il vantaggio del Montebelluna arriva al 5' con una bella combinazione Madiotto-Ndreca e conclusione di quest'ultimo, sporcata da Gentile, che supera Fortin. Il Montebelluna per metà frazione non rischia praticamente nulla. Poi arriva il pareggio di Colombi che vince un rimpallo in area e supera Bonato. Nemmeno il tempo per riorganizzarsi che il Montebelluna incassa il raddoppio. Al 20' Colombi innesca il contropiede e va via sulla fascia destra. Palla al centro per Addiego Mobilio che infila il portiere. Scoppiettante finale di frazione con il Montebelluna che trova il pareggio allo scadere. Punizione di Martin, per Visinoni che di testa supera Fortin. 

La ripresa

L'avvio di ripresa regala subito emozioni: al 4' la deviazione sottomisura di Ndreca colpisce il palo. Buon momento per il Campodarsego, che si fa più minaccioso dalle parti di Bonato, bravo al 19' a deviare d'istinto il tiro al volo di Addiego. Un grande intervento di Fortin sul colpo di testa del Borghesan nega il gol al Montebelluna, che arriva comunque al 37', su calcio di rigore. Retropassaggio di Zucchini su cui si avventa Baggio che entra in contatto con il portiere. Dal dischetto lo stesso Baggio trasforma. Questa volta il Campodarsego non ha più tempo per provare la rimonta, il Montebelluna amministra il vantaggio senza rischiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna espugna Campodarsego

TrevisoToday è in caricamento